Amalfi mobilità si cambia, verso la sostituzione di Bruno Pacileo

0

Continua l’attività del commissario prefettizio di Amalfi, dopo la revoca dell’incarico all’ingegner Marini e la disposizione di nuove telecamere per la sicurezza in Piazza Gioia, di cui abbiamo parlato ieri su Costiera amalfitana news di Positanonews, e l’adesione alla Stazione Unica Appaltante con l’Asmel (una occasione sprecata per tutta la Divina che poteva associarsi, come abbiamo spiegato una settimana fa, quesa soluzione fra l’altro ha un costo maggiorato per gli appalti che ricadrà sulle spalle dei cittadini, ndr) ora mette mano al regolamento sulla nomina per Amalfi mobilità. Una attività volta a far trasparenza e metter ordine quella del commissario prefettizio vice prefetto a Salerno dott Castaldo . In ogni caso Amalfi mobilità dovrebbe rinnovare i vertici fermi dal 2008 con Bruno Pacileo

Intervista a Bruno Pacileo di Positanonews al momento dell’insediamento 

Continua l'attività del commissario prefettizio di Amalfi, dopo la revoca dell'incarico all'ingegner Marini e la disposizione di nuove telecamere per la sicurezza in Piazza Gioia, di cui abbiamo parlato ieri su Costiera amalfitana news di Positanonews, e l'adesione alla Stazione Unica Appaltante con l'Asmel (una occasione sprecata per tutta la Divina che poteva associarsi, come abbiamo spiegato una settimana fa, quesa soluzione fra l'altro ha un costo maggiorato per gli appalti che ricadrà sulle spalle dei cittadini, ndr) ora mette mano al regolamento sulla nomina per Amalfi mobilità. Una attività volta a far trasparenza e metter ordine quella del commissario prefettizio vice prefetto a Salerno dott Castaldo . In ogni caso Amalfi mobilità dovrebbe rinnovare i vertici fermi dal 2008 con Bruno Pacileo

Intervista a Bruno Pacileo di Positanonews al momento dell'insediamento