Marito, figlia e fratello morti: lei va ai funerali con l’ambulanza

0

CASERTA – La figlia, il padre, lo zio e un infame destino. Solo ieri, forse, nel giorno in cui lo sgomento ha lasciato il passo al dolore, Macerata si è resa conto delle dimensioni della tragedia che si è abbattuta sulla famiglia Ragucci. Erano in centinaia, nel pomeriggio, ai funerali di Maddalena, 15 anni, del padre Francesco, 45, e dello zio, Carmine Mingione, 47, che risiedeva a Cellole.
I tre non sono sopravvissuti a un incidente automobilistico sulla Domiziana, tra Mondragone e Pescopagano, giovedì scorso; l’incidente ha coinvolto otto persone, che viaggiavano su due vetture.il  mattino

CASERTA – La figlia, il padre, lo zio e un infame destino. Solo ieri, forse, nel giorno in cui lo sgomento ha lasciato il passo al dolore, Macerata si è resa conto delle dimensioni della tragedia che si è abbattuta sulla famiglia Ragucci. Erano in centinaia, nel pomeriggio, ai funerali di Maddalena, 15 anni, del padre Francesco, 45, e dello zio, Carmine Mingione, 47, che risiedeva a Cellole.
I tre non sono sopravvissuti a un incidente automobilistico sulla Domiziana, tra Mondragone e Pescopagano, giovedì scorso; l’incidente ha coinvolto otto persone, che viaggiavano su due vetture.il  mattino