Napoli. VI Edizione “Memoriae”, 2015.

0

Programma di manifestazioni della VI edizione di “Memoriae”, 2015
Progetto della Fondazione Valenzi e dell’Associazione ALI
con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

I recenti fatti di terrorismo di matrice fanatica e integralista in Europa richiedono uno sforzo per arginarli nella convinzione che passi necessariamente attraverso una riflessione attualizzata e non solo, meramente, celebrativa dei fatti storici della Shoah e dei totalitarismi dell’epoca moderna e contemporanea. 
Si promuove una cultura del rispetto dell’altro che attraversi tutte le fasce di età in un’ottica di pacifica lettura del nuovo multiculturalismo di Napoli e dell’Italia.

23/27 Gennaio – ore 19 e 20,15 – Salerno – Museo dello Sbarco
Spettacolo “Di sola andata” (a cura del Conservatorio Giuseppe Martucci).
Musicazione: Giancarlo Turaccio. Regia: Andrea Carraro.
Ingresso gratuito con due spettacoli. VM 14 anni. Prenotazione: 333 1946834.
 

25 Gennaio – ore 19 e 20,30 – Napoli – Tunnel Borbonico
Spettacolo “E il sole si spense – Shoah: la voce della memoria” (a cura dell’Associazione culturale Nartea).
Con: Roberta Albin e Serena Pisa. Testo: Febo Quercia.
Ingresso a pagamento con due spettacoli per massimo 60 persone per rappresentazione. Prenotazione: 339 7020849/334 6227785.
 

26 Gennaio –Napoli – Convitto Vittorio Emanuele
ore 10 Conferenza su “Shoah, una storia anche napoletana”.
All’interno proiezione del documento-intervista “Una storia di ‘banale’ ordinarietà”.
Intervengono: Daniele Coppin e Ottavio Di Grazia.
ore 16 Conferenza su “Didattica della Shoah, ovvero come trasmettere la memoria di un genocidio alle generazioni del futuro”. Illustrazione del Master sulla didattica della Shoah dell’Università Federico II.
Intervengono: Clementina Gily, Suzana Glavas, Miriam Rebhun, Nicola Rizzuti.
 

26 Gennaio – ore 17,30 – Salerno – Museo dello Sbarco
Presentazione del volume di Paolo Albano e Antimo Della Valle “La strage di Caiazzo: 13 Ottobre 1943”.
Intervengono: Fabrizio Feo, Corrado Lembo, Nicola Oddati.

27 Gennaio –  Napoli – Sala dei Baroni, Maschio Angioino
ore 10
VI Edizione di Memoriae – Cerimonia di Consegna delle “Stelle di David”.
I premiati:
Tullio Foa, ex alunno della classe speciale per fanciulli ebrei istituita presso la scuola “Luigi Vanvitelli” di via Luca Giordano (sezione Memoriæ della Shoah);
Gianni Maddaloni, fondatore dello Star Judo Club Napoli, palestra di vita per tanti giovani disagiati, nonché luogo simbolo della rinascita di Scampia (sezione Memoriæ di impegno civile);
Marcello Torre (alla memoria di), sindaco di Pagani ucciso dai sicari di Raffaele Cutolo per essersi opposto allo strapotere della camorra in seno all’amministrazione cittadina (sezione Memoriæ delle vittime della criminalità).
Conduce: Serena Albano.
Dati i problemi di spazio per la mattina è necessaria la prenotazione.
 

ore 16 – Napoli – Antisala dei Baroni del Maschio Angioino
Conferenza “Dal genocidio all’emarginazione. Memoria dei 500 000 rom sterminati”.
(a cura del Comitato Campano con i Rom – Napoli).
Intervengono: Elena Coccia, Anna Maria Di Stefano, Carla Osella, Domenico Pizzuti, Francesco Soverina.

Nel pomeriggio a partire dalle 18,30 nella Sala dei Baroni  si svolgeranno musiche e letture, in particolare:

Letture “Io c’ero… io ci sono”
Voci narranti:  Paolo Cresta, Rosaria De Cicco, Giancarlo De Simone, Chiara Pirro, Sasà Trapanese.
A seguire concerto di Marco Zurzolo “Entartete musica e altre storie”.
 

27 Gennaio – ore 17,30 – Villaricca – Giardino della Biblioteca comunale
Inaugurazione “Roseto della Memoria” dedicato a Sergio De Simone.
Intervengono: Mario De Simone e Francesco Gaudieri.

27 Gennaio – ore 18 – Villaricca – Biblioteca comunale
Presentazione del volume di Dova Cahan “Un Askenazita tra Romania ed Eritrea”.
Intervengono: Salvatore Salatiello e Tina White.
 

28 Gennaio – ore 10 – Napoli – Liceo Classico Genovesi
Proiezione del film documentario di Cristian Calabretta
“Ferramonti: il campo sospeso”
Intervengono: Roberto Modiano e Lucia Valenzi.
 

28 Gennaio – ore 16,30 – Napoli – Emeroteca Tucci
Presentazione del volume scritto da Paul Schreiner (a cura di Suzana Glavas)
“Inferno in Croazia. Memorie della Shoah nei racconti di tre sopravvissuti”.
Intervengono: Suzana Glavas, Nico Pirozzi, sarà presente l’autore.

29 Gennaio – ore 10 – Pozzuoli- Polo culturale “Don Pedro de Toledo”
Conferenza “Ricordare e il diritto alla memoria” (Iniziativa organizzata con l’Associazione CittàMeridiana).
Intervengono: Ottavio Di Grazia e Francesco Soverina
 

29 Gennaio – ore 16 – Napoli- Questura Caserma Iovino
Conferenza “I Giusti: tra retorica, revisionismo e verità storica. Il caso Palatucci”
Saluti del Questore Guido Maria Marino e di Lucia Valenzi.
Intervengono: don Franco Celetta,  Nico Pirozzi,  Paolo Russo e Edoardo Scotti

30 gennaio – 9,30 – San Giuseppe Vesuviano – Sala Consiliare
Conferenza “Shoah, il dovere di non dimenticare”.
All’interno proiezione del documento-intervista “Bambini per sempre”.
Interviene: Nico Pirozzi.
 

31 gennaio – Napoli – Liceo Vittorini
Presentazione del volume di Nico Pirozzi “Napoli Salonicco Auschwitz”. Interviene l’autore
3 febbraio – Avellino – Istituto Alberghiero Manlio Rossi Doria
Conferenza “Shoah, il dovere di non dimenticare”. Interviene: Ottavio di Grazia.

4 Febbraio – ore 9.30 – Mirabella – Istituto Alberghiero Manlio Rossi Doria
Conferenza “Shoah, il dovere di non dimenticare”. Interviene: Ottavio Di Grazia.

5 Febbraio – ore 9.30 – Caivano – Istituto Comprensivo Raffaele Viviani
Conferenza “Shoah, il dovere di non dimenticare”. Interviene: Ottavio Di Grazia.
 

Da non perdere.

Maurizio Vitiello

Info:
per ulteriori informazioni
segreteria@fondazionevalenzi.it

 

Programma di manifestazioni della VI edizione di “Memoriae”, 2015
Progetto della Fondazione Valenzi e dell’Associazione ALI

con l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

I recenti fatti di terrorismo di matrice fanatica e integralista in Europa richiedono uno sforzo per arginarli nella convinzione che passi necessariamente attraverso una riflessione attualizzata e non solo, meramente, celebrativa dei fatti storici della Shoah e dei totalitarismi dell’epoca moderna e contemporanea. 
Si promuove una cultura del rispetto dell’altro che attraversi tutte le fasce di età in un’ottica di pacifica lettura del nuovo multiculturalismo di Napoli e dell’Italia.

23/27 Gennaio – ore 19 e 20,15 – Salerno – Museo dello Sbarco
Spettacolo "Di sola andata" (a cura del Conservatorio Giuseppe Martucci).
Musicazione: Giancarlo Turaccio. Regia: Andrea Carraro.
Ingresso gratuito con due spettacoli. VM 14 anni. Prenotazione: 333 1946834.

 

25 Gennaio – ore 19 e 20,30 – Napoli – Tunnel Borbonico
Spettacolo “E il sole si spense – Shoah: la voce della memoria” (a cura dell’Associazione culturale Nartea).
Con: Roberta Albin e Serena Pisa. Testo: Febo Quercia.
Ingresso a pagamento con due spettacoli per massimo 60 persone per rappresentazione. Prenotazione: 339 7020849/334 6227785.

 

26 Gennaio –Napoli – Convitto Vittorio Emanuele
ore 10 Conferenza su “Shoah, una storia anche napoletana”.
All'interno proiezione del documento-intervista “Una storia di ‘banale’ ordinarietà”.
Intervengono: Daniele Coppin e Ottavio Di Grazia.
ore 16 Conferenza su “Didattica della Shoah, ovvero come trasmettere la memoria di un genocidio alle generazioni del futuro”. Illustrazione del Master sulla didattica della Shoah dell'Università Federico II.
Intervengono: Clementina Gily, Suzana Glavas, Miriam Rebhun, Nicola Rizzuti.

 

26 Gennaio – ore 17,30 – Salerno – Museo dello Sbarco
Presentazione del volume di Paolo Albano e Antimo Della Valle “La strage di Caiazzo: 13 Ottobre 1943”.
Intervengono: Fabrizio Feo, Corrado Lembo, Nicola Oddati.

27 Gennaio –  Napoli – Sala dei Baroni, Maschio Angioino
ore 10
VI Edizione di Memoriae – Cerimonia di Consegna delle “Stelle di David”.
I premiati:
Tullio Foa, ex alunno della classe speciale per fanciulli ebrei istituita presso la scuola “Luigi Vanvitelli” di via Luca Giordano (sezione Memoriæ della Shoah);
Gianni Maddaloni, fondatore dello Star Judo Club Napoli, palestra di vita per tanti giovani disagiati, nonché luogo simbolo della rinascita di Scampia (sezione Memoriæ di impegno civile);
Marcello Torre (alla memoria di), sindaco di Pagani ucciso dai sicari di Raffaele Cutolo per essersi opposto allo strapotere della camorra in seno all’amministrazione cittadina (sezione Memoriæ delle vittime della criminalità).
Conduce: Serena Albano.
Dati i problemi di spazio per la mattina è necessaria la prenotazione.

 

ore 16 – Napoli – Antisala dei Baroni del Maschio Angioino
Conferenza "Dal genocidio all’emarginazione. Memoria dei 500 000 rom sterminati".
(a cura del Comitato Campano con i Rom – Napoli).
Intervengono: Elena Coccia, Anna Maria Di Stefano, Carla Osella, Domenico Pizzuti, Francesco Soverina.

Nel pomeriggio a partire dalle 18,30 nella Sala dei Baroni  si svolgeranno musiche e letture, in particolare:

Letture “Io c’ero… io ci sono”
Voci narranti:  Paolo Cresta, Rosaria De Cicco, Giancarlo De Simone, Chiara Pirro, Sasà Trapanese.
A seguire concerto di Marco Zurzolo "Entartete musica e altre storie".

 

27 Gennaio – ore 17,30 – Villaricca – Giardino della Biblioteca comunale
Inaugurazione "Roseto della Memoria" dedicato a Sergio De Simone.
Intervengono: Mario De Simone e Francesco Gaudieri.

27 Gennaio – ore 18 – Villaricca – Biblioteca comunale
Presentazione del volume di Dova Cahan "Un Askenazita tra Romania ed Eritrea".
Intervengono: Salvatore Salatiello e Tina White.

 

28 Gennaio – ore 10 – Napoli – Liceo Classico Genovesi
Proiezione del film documentario di Cristian Calabretta
“Ferramonti: il campo sospeso”
Intervengono: Roberto Modiano e Lucia Valenzi.

 

28 Gennaio – ore 16,30 – Napoli – Emeroteca Tucci
Presentazione del volume scritto da Paul Schreiner (a cura di Suzana Glavas)
“Inferno in Croazia. Memorie della Shoah nei racconti di tre sopravvissuti”.
Intervengono: Suzana Glavas, Nico Pirozzi, sarà presente l'autore.

29 Gennaio – ore 10 – Pozzuoli- Polo culturale “Don Pedro de Toledo”
Conferenza “Ricordare e il diritto alla memoria” (Iniziativa organizzata con l’Associazione CittàMeridiana).
Intervengono: Ottavio Di Grazia e Francesco Soverina

 

29 Gennaio – ore 16 – Napoli- Questura Caserma Iovino
Conferenza "I Giusti: tra retorica, revisionismo e verità storica. Il caso Palatucci"
Saluti del Questore Guido Maria Marino e di Lucia Valenzi.
Intervengono: don Franco Celetta,  Nico Pirozzi,  Paolo Russo e Edoardo Scotti

30 gennaio – 9,30 – San Giuseppe Vesuviano – Sala Consiliare
Conferenza “Shoah, il dovere di non dimenticare”.
All’interno proiezione del documento-intervista “Bambini per sempre”.
Interviene: Nico Pirozzi.

 

31 gennaio – Napoli – Liceo Vittorini
Presentazione del volume di Nico Pirozzi “Napoli Salonicco Auschwitz”. Interviene l'autore
3 febbraio – Avellino – Istituto Alberghiero Manlio Rossi Doria
Conferenza “Shoah, il dovere di non dimenticare”. Interviene: Ottavio di Grazia.

4 Febbraio – ore 9.30 – Mirabella – Istituto Alberghiero Manlio Rossi Doria
Conferenza "Shoah, il dovere di non dimenticare". Interviene: Ottavio Di Grazia.

5 Febbraio – ore 9.30 – Caivano – Istituto Comprensivo Raffaele Viviani
Conferenza "Shoah, il dovere di non dimenticare". Interviene: Ottavio Di Grazia.

 

Da non perdere.

Maurizio Vitiello

Info:
per ulteriori informazioni
segreteria@fondazionevalenzi.it