Positano. Vallone Porto, auguri dal canyon selvaggio

0

Nel porgere i miei più sentiti auguri per l’anno nuovo ai lettori di Positanonews, vorrei dire che mi sono sentito felice e fiero allo stesso tempo quando su una mappa del paese e dintorni ho visto il Vallone Porto definito Area Protetta (Protected Area).

Come ben sappiam,. Positanonews è stato estremamente fedele alla causa della salvaguardia di questa ‘wilderness’, insieme alle associazioni ecologiste nazionali e locali. Quante volte ho ripetuto che lasciar stare la natura è una delle imprese più difficili nel nostro mondo attuale, mentre potrebbe sembrare la più semplice.

L’espansione edilizia nelle sue immediate vicinanze e il problema dei rifiuti sono ciò che più mi preoccupano. Questo minuscolo gioiello selvatico è assai vulnerabile, essendo circondato, se non assediato, da un territorio sempre più antropizzato.

Mi viene da piangere quando vedo nel greto del fiume i rifiuti del villaggio soprastante, o nel bosco quelli gettati dalle alte rupi. Inoltre dobbiamo proteggere questa Area Protetta da ogni mira speculativa, sia privata che pubblica.

‘Il Porto’ è ancora un ecosistema integro con specie rare di flora e fauna: ai tempi nostri ciò è un vero tesoro. Insegnate ai vostri figli a rispettarlo.

Positano, Costiera amalfitana. Vallone Porto

Gianni Menichetti

 

Nel porgere i miei più sentiti auguri per l'anno nuovo ai lettori di Positanonews, vorrei dire che mi sono sentito felice e fiero allo stesso tempo quando su una mappa del paese e dintorni ho visto il Vallone Porto definito Area Protetta (Protected Area).
Come ben sappiam,. Positanonews è stato estremamente fedele alla causa della salvaguardia di questa 'wilderness', insieme alle associazioni ecologiste nazionali e locali. Quante volte ho ripetuto che lasciar stare la natura è una delle imprese più difficili nel nostro mondo attuale, mentre potrebbe sembrare la più semplice.
L'espansione edilizia nelle sue immediate vicinanze e il problema dei rifiuti sono ciò che più mi preoccupano. Questo minuscolo gioiello selvatico è assai vulnerabile, essendo circondato, se non assediato, da un territorio sempre più antropizzato.
Mi viene da piangere quando vedo nel greto del fiume i rifiuti del villaggio soprastante, o nel bosco quelli gettati dalle alte rupi. Inoltre dobbiamo proteggere questa Area Protetta da ogni mira speculativa, sia privata che pubblica.
'Il Porto' è ancora un ecosistema integro con specie rare di flora e fauna: ai tempi nostri ciò è un vero tesoro. Insegnate ai vostri figli a rispettarlo.
Positano, Costiera amalfitana. Vallone Porto
Gianni Menichetti