Vico Equense Arola al via la demolizione di una casa in Via Lavinola. Incubo demolizioni, dramma umano FOTO VIDEO

0

 Vico Equense / Penisola Sorrentina. Questa mattina su disposizione della Procura di Torre Annunziata si iniziano le procedure di demolizione di  un fabbricato in Via Lavinola, frazione di Arola di Vico Equense, unica testata giornalistica presente sul posto Positanonews.. La casa in cemento armato, di due piani, è stata realizzata abusivamente circa 15/20 anni fa, dopo una serie di procedimenti ha aderito al condono del 1994 non ritenuto valido nelle nostre zone soggetto a vincolo del Put , legge Regione Campania, per cui il procedimento è andato avanti fino alla sentenza definitiva di Corte d’appello. Torna l’incubo demolizioni in costa di Sorrento, proprio a Vico Equense l’ultima demolizione avvenuta a Moiano, in altri comuni l’unico precedente che ricordiamo è a Torca a Massa Lubrense, ma ora la Procura ha intenzione di andare avanti.  Questa mattina sul posto, la redazione di Positanonews ha trovato uno schieramento di forze, fra vigili urbani e carabinieri, come avviene in questi casi, abbiamo percepito il dolore dei familiari, che ancora dovevano sfrattare la casa, che si trova nella stradina che prima raggiungeva Piano di Sorrento e ora è stata interclusa da un muro alla fine,  prima di farla demolire,  e più che fare uno scoop abbiamo sentito la tragedia umana di chi si vede una casa buttata giù. Questi abbattimenti sono anche un dramma umano, una famiglia che ha costruito con le proprie risorse, con figli e anche anziani a carico, anche questo bisogna dire, anche questo è notizia, il giornalismo, come lo facciamo noi, consumando le suole delle scarpe anche sotto la pioggia,  è testimonianza di vita  . Il comune di Vico Equense, come ci ha riferito l’ingegnere Antonio Elefante, assessore della Giunta Cinque, si riunirà martedi prossimo in seduta straordinaria per trovare una soluzione a questa ed altre demolizioni LEGGI QUI 

 

 

 Vico Equense / Penisola Sorrentina. Questa mattina su disposizione della Procura di Torre Annunziata si iniziano le procedure di demolizione di  un fabbricato in Via Lavinola, frazione di Arola di Vico Equense, unica testata giornalistica presente sul posto Positanonews.. La casa in cemento armato, di due piani, è stata realizzata abusivamente circa 15/20 anni fa, dopo una serie di procedimenti ha aderito al condono del 1994 non ritenuto valido nelle nostre zone soggetto a vincolo del Put , legge Regione Campania, per cui il procedimento è andato avanti fino alla sentenza definitiva di Corte d'appello. Torna l'incubo demolizioni in costa di Sorrento, proprio a Vico Equense l'ultima demolizione avvenuta a Moiano, in altri comuni l'unico precedente che ricordiamo è a Torca a Massa Lubrense, ma ora la Procura ha intenzione di andare avanti.  Questa mattina sul posto, la redazione di Positanonews ha trovato uno schieramento di forze, fra vigili urbani e carabinieri, come avviene in questi casi, abbiamo percepito il dolore dei familiari, che ancora dovevano sfrattare la casa, che si trova nella stradina che prima raggiungeva Piano di Sorrento e ora è stata interclusa da un muro alla fine,  prima di farla demolire,  e più che fare uno scoop abbiamo sentito la tragedia umana di chi si vede una casa buttata giù. Questi abbattimenti sono anche un dramma umano, una famiglia che ha costruito con le proprie risorse, con figli e anche anziani a carico, anche questo bisogna dire, anche questo è notizia, il giornalismo, come lo facciamo noi, consumando le suole delle scarpe anche sotto la pioggia,  è testimonianza di vita  . Il comune di Vico Equense, come ci ha riferito l'ingegnere Antonio Elefante, assessore della Giunta Cinque, si riunirà martedi prossimo in seduta straordinaria per trovare una soluzione a questa ed altre demolizioni LEGGI QUI