Atletico Madrid, bloccate le cessioni per Milan e Inter-il 20% delle quote al magnate Wang Jianlin

0

Manca solo la firma, che verrà siglata mercoledì a Pechino, per il passaggio del 20% delle quote dell’Atletico Madrid al magnate cinese Wang Jianlin, secondo Forbes il 101esimo uomo più ricco del pianeta. Come riporta As, l’accordo consentirà ai colchoneros di intascare 40 milioni di euro. Una brutta notizia per Milan e Inter, rispettivamente alla caccia di Siqueira e Suarez: l’Atletico può permettersi di non vendere nessuno.

Miguel Angel Gil ed Enrique Cerezo, rispettivamente amministratore delegato e presidente del club biancorosso, stanno raggiungendo Pechino per definire la chiusura dell’operazione.

“C’è grande ottimismo nel Consiglio d’amministrazione dell’Atletico Madrid. Aprire il brand al mercato asiatico è un passo fondamentale nell’espansione economica del club e permetterà alla squadra di inseguire grandi traguardi sportivi – si legge sula stampa spagnola -. Gil Marín e Cerezo manterranno il controllo del club, anche se le rispettive quote azionarie si riducono. Il primo controlla adesso il 52% del pacchetto, mentre Cerezo possiede il 20%, come il nuovo arrivato Wang Jianlin”.

Il magnate cinese nel recente passato era anche stato accostato alla Roma di James Pallotta, ma non se ne fece nulla. Grazie all’accordo con Wang, l’Atletico sbarcherà con grande forza nel mercato asiatico. Il patrimonio del nuovo investitore è stimato in più di 21 miliardi di euro.

Presidente del gruppo Wanda, Wang possiede più di 5.000 sale cinematografiche e 346 teatri in tutto il mondo. E’ un grande appassionato di pittura, musica e naturalmente calcio.

fonte:sportmediaset

Manca solo la firma, che verrà siglata mercoledì a Pechino, per il passaggio del 20% delle quote dell'Atletico Madrid al magnate cinese Wang Jianlin, secondo Forbes il 101esimo uomo più ricco del pianeta. Come riporta As, l'accordo consentirà ai colchoneros di intascare 40 milioni di euro. Una brutta notizia per Milan e Inter, rispettivamente alla caccia di Siqueira e Suarez: l'Atletico può permettersi di non vendere nessuno.

Miguel Angel Gil ed Enrique Cerezo, rispettivamente amministratore delegato e presidente del club biancorosso, stanno raggiungendo Pechino per definire la chiusura dell'operazione.

"C'è grande ottimismo nel Consiglio d'amministrazione dell'Atletico Madrid. Aprire il brand al mercato asiatico è un passo fondamentale nell'espansione economica del club e permetterà alla squadra di inseguire grandi traguardi sportivi – si legge sula stampa spagnola -. Gil Marín e Cerezo manterranno il controllo del club, anche se le rispettive quote azionarie si riducono. Il primo controlla adesso il 52% del pacchetto, mentre Cerezo possiede il 20%, come il nuovo arrivato Wang Jianlin".

Il magnate cinese nel recente passato era anche stato accostato alla Roma di James Pallotta, ma non se ne fece nulla. Grazie all'accordo con Wang, l'Atletico sbarcherà con grande forza nel mercato asiatico. Il patrimonio del nuovo investitore è stimato in più di 21 miliardi di euro.

Presidente del gruppo Wanda, Wang possiede più di 5.000 sale cinematografiche e 346 teatri in tutto il mondo. E' un grande appassionato di pittura, musica e naturalmente calcio.

fonte:sportmediaset