Hamsik campione di solidarieà

0

Saranno il capitano del Napoli, Marek Hamsik, l’attore Carlo Croccolo e alcuni protagonisti della soap della Rai «Un posto al sole» a inaugurare stamane alle ore 10 nella sede della Forestale a Castelvolturno il progetto «Forestale senza frontiere-Volontari per l’ambiente», dedicato a un gruppo di giovani affetti da sindrome di Down.

Ideato e attivato oltre che dalla Forestale anche dall’Aipd (Associazione italiana persone Down),il progetto prevede un corso di sensibilizzazione per la formazione al volontariato. Per un mese, il gruppo di giovani sarà impegnato nella riserva fra le località d’Ischitella e Pinetamare, area formata da una folta pineta e un’estesa spiaggia.Quisi prenderanno cura della flora e della fauna, faranno da guida turistica alle scolaresche che verranno in visita all’area e soprattutto si occuperanno dei piccoli animali ospiti della riserva, sequestrati a bracconieri dall’attività della forestale.C’è un rapporto forte tra Castelvolturno e Hamsik, che ha deciso di vivere qui da quando si è trasferito a Napoli. Ad inaugurare la prima esperienza saranno presenti anche il capo della Forestale dello Stato Cesare Patrone, la responsabile dell’Osservatorio sul mondo del lavoro di Aipd Monica Berarducci e la presidente della Sezione Aipd di Caserta Maria Giovanna Gionti.

fonte:ilmattino

Saranno il capitano del Napoli, Marek Hamsik, l’attore Carlo Croccolo e alcuni protagonisti della soap della Rai «Un posto al sole» a inaugurare stamane alle ore 10 nella sede della Forestale a Castelvolturno il progetto «Forestale senza frontiere-Volontari per l’ambiente», dedicato a un gruppo di giovani affetti da sindrome di Down.

Ideato e attivato oltre che dalla Forestale anche dall’Aipd (Associazione italiana persone Down),il progetto prevede un corso di sensibilizzazione per la formazione al volontariato. Per un mese, il gruppo di giovani sarà impegnato nella riserva fra le località d’Ischitella e Pinetamare, area formata da una folta pineta e un’estesa spiaggia.Quisi prenderanno cura della flora e della fauna, faranno da guida turistica alle scolaresche che verranno in visita all’area e soprattutto si occuperanno dei piccoli animali ospiti della riserva, sequestrati a bracconieri dall’attività della forestale.C’è un rapporto forte tra Castelvolturno e Hamsik, che ha deciso di vivere qui da quando si è trasferito a Napoli. Ad inaugurare la prima esperienza saranno presenti anche il capo della Forestale dello Stato Cesare Patrone, la responsabile dell'Osservatorio sul mondo del lavoro di Aipd Monica Berarducci e la presidente della Sezione Aipd di Caserta Maria Giovanna Gionti.

fonte:ilmattino

Lascia una risposta