SALERNO. ABUSIVI: TOLLERANZA ZERO

0

Si annuncia tolleranza zero nei confronti degli abusivi ,che ormai da tempo hanno trasformato il cuore antico della città nel loro quartier generale , ma la loro continua presenza con mercanzie di ogni genere ribalta inevitabilmente questa volontà. I commercianti del centro della città di Salerno di via Mercanti, via Da Procida, via Duomo, via Botteghelle sono pronti a clamorose forme di protesta per richiamare l’attenzione delle istituzioni su un fenomeno che danneggia il commercio. Se da un lato alle pattuglie del nucleo annonario della polizia municipale viene impartito di controllare occupazioni di suolo pubblico, insegne e quant’altro non è chiaro perchè chi con teli mette in bella mostra oggetti di ogni genere, e per lo piu’ di contraffazione e provenienza cinese debba in assenza di qualsivoglia autorizzazione continuare a lavorare a nero. Ben vengano le intese ed i protocolli tra le varie forze dell’ordine ma se i controlli non danno esito purtroppo c’è da registrare un fallimento di tutti e allo stesso tempo la conquista del mercato dell’illegalità.

TVOGGI-SALERNOSi annuncia tolleranza zero nei confronti degli abusivi ,che ormai da tempo hanno trasformato il cuore antico della città nel loro quartier generale , ma la loro continua presenza con mercanzie di ogni genere ribalta inevitabilmente questa volontà. I commercianti del centro della città di Salerno di via Mercanti, via Da Procida, via Duomo, via Botteghelle sono pronti a clamorose forme di protesta per richiamare l’attenzione delle istituzioni su un fenomeno che danneggia il commercio. Se da un lato alle pattuglie del nucleo annonario della polizia municipale viene impartito di controllare occupazioni di suolo pubblico, insegne e quant’altro non è chiaro perchè chi con teli mette in bella mostra oggetti di ogni genere, e per lo piu’ di contraffazione e provenienza cinese debba in assenza di qualsivoglia autorizzazione continuare a lavorare a nero. Ben vengano le intese ed i protocolli tra le varie forze dell’ordine ma se i controlli non danno esito purtroppo c’è da registrare un fallimento di tutti e allo stesso tempo la conquista del mercato dell’illegalità.

TVOGGI-SALERNO