POSSEDEVA PISTOLA CON MATRICOLA ABRASA. DENUNCIATO

0

Personale della Polizia di Stato in servizio presso la sezione Volanti della Questura di Salerno, diretto dal Vice Questore Aggiunto Rossana Trimarco, nel corso della perlustrazione notturna del territorio cittadino, si è imbattuto in un’auto Mercedes che, nei pressi di via Salvatore Allende in Salerno, alle ore 02,30 circa, ha fatto una veloce inversione allontanandosi in direzione litoranea. L’auto è stata nel breve termine rintracciata parcheggiata regolarmente davanti a un noto locale notturno di Pontecagnano. Gli agenti della Volante, subodorando qualcosa di strano, si sono posti in osservazione. Di lì a poco hanno notato due uomini uscire dal locale e avvicinarsi al cofano posteriore dell’auto, sollevandolo. I poliziotti a questo punto hanno udito distintamente il tipico scarrellare di una pistola quando viene armata. I poliziotti sono intervenuti identificando il proprietario dell’auto nonché possessore di una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa. La ricostruzione dei fatti ha consentito di accertare che D. P. V. aveva voluto mostrare all’altro uomo, più giovane, la pistola di cui era in possesso dopo averlo scorto all’interno del locale in compagnia di una ragazza a cui lo stesso D. P. V. sembrava essere interessato, ma senza esplicitare contro di lui alcuna minaccia. L’ipotesi che detto episodio fosse riconducibile ad un’azione intimidatoria non è stata supportata da alcuna sostanziale testimonianza. L’auto Mercedes è stata sottoposta a perquisizione permettendo il successivo rinvenimento di 45 proiettili occultati al suo interno. D.P.V., con piccoli precedenti di polizia, è stato arrestato per porto e detenzione illegale di arma clandestina e relativo munizionamento. In un diverso contesto operativo, nel decorso fine settimana, altro personale della Sezione Volanti, a compimento di un intervento effettuato presso l’esercizio commerciale OVIESSE ubicato in questo Corso Vittorio Emanuele, ha proceduto a denunciare un minorenne, R.F.P., in quanto resosi responsabile, in correità con altri due coetanei in corso di identificazione, del furto di alcuni capi di abbigliamenti, precedentemente occultati all’interno di uno zaino. Il minore è stato affidato ai genitori. Sempre personale della Polizia di Stato – Sezione Volanti di Salerno – è intervenuto in via Marconi, all’altezza di Pizza & Pizza, per un incidente stradale con feriti lievi, occorso alle 03,49 di stanotte. La giovane donna alla guida dell’auto che ne ha tamponato un’altra è stata sottoposta agli esami alcolemici presso il locale ospedale, risultando positiva. P. L. è stata, pertanto, denunciata ai sensi del Codice della Strada per guida in stato di ebbrezza.

TVOGGI-SALERNOPersonale della Polizia di Stato in servizio presso la sezione Volanti della Questura di Salerno, diretto dal Vice Questore Aggiunto Rossana Trimarco, nel corso della perlustrazione notturna del territorio cittadino, si è imbattuto in un’auto Mercedes che, nei pressi di via Salvatore Allende in Salerno, alle ore 02,30 circa, ha fatto una veloce inversione allontanandosi in direzione litoranea. L’auto è stata nel breve termine rintracciata parcheggiata regolarmente davanti a un noto locale notturno di Pontecagnano. Gli agenti della Volante, subodorando qualcosa di strano, si sono posti in osservazione. Di lì a poco hanno notato due uomini uscire dal locale e avvicinarsi al cofano posteriore dell’auto, sollevandolo. I poliziotti a questo punto hanno udito distintamente il tipico scarrellare di una pistola quando viene armata. I poliziotti sono intervenuti identificando il proprietario dell’auto nonché possessore di una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa. La ricostruzione dei fatti ha consentito di accertare che D. P. V. aveva voluto mostrare all’altro uomo, più giovane, la pistola di cui era in possesso dopo averlo scorto all’interno del locale in compagnia di una ragazza a cui lo stesso D. P. V. sembrava essere interessato, ma senza esplicitare contro di lui alcuna minaccia. L’ipotesi che detto episodio fosse riconducibile ad un’azione intimidatoria non è stata supportata da alcuna sostanziale testimonianza. L’auto Mercedes è stata sottoposta a perquisizione permettendo il successivo rinvenimento di 45 proiettili occultati al suo interno. D.P.V., con piccoli precedenti di polizia, è stato arrestato per porto e detenzione illegale di arma clandestina e relativo munizionamento. In un diverso contesto operativo, nel decorso fine settimana, altro personale della Sezione Volanti, a compimento di un intervento effettuato presso l’esercizio commerciale OVIESSE ubicato in questo Corso Vittorio Emanuele, ha proceduto a denunciare un minorenne, R.F.P., in quanto resosi responsabile, in correità con altri due coetanei in corso di identificazione, del furto di alcuni capi di abbigliamenti, precedentemente occultati all’interno di uno zaino. Il minore è stato affidato ai genitori. Sempre personale della Polizia di Stato – Sezione Volanti di Salerno – è intervenuto in via Marconi, all’altezza di Pizza & Pizza, per un incidente stradale con feriti lievi, occorso alle 03,49 di stanotte. La giovane donna alla guida dell’auto che ne ha tamponato un’altra è stata sottoposta agli esami alcolemici presso il locale ospedale, risultando positiva. P. L. è stata, pertanto, denunciata ai sensi del Codice della Strada per guida in stato di ebbrezza.

TVOGGI-SALERNO

Lascia una risposta