Forum dei Giovani di Sant’Agnello, resoconto alla cittadinanza giovanile dopo un anno di attività a costo zero.

0

Ad un anno dalle elezioni del Forum dei Giovani di Sant’Agnello. Un bilancio necessario per rispondere alla fiducia dei 500 giovani che hanno creduto in noi: un anno condotto senza sprechi, avendo speso Zero Euro dal Bilancio Comunale.
La prima scelta è stata quella di puntare sulla trasparenza e sull’informazione, con la creazione di un Blog, con una forte presenza su Facebook, di un gruppo whatsapp e della creazione di un ufficio stampa, seguendo gli eventi di tutta l’Amministrazione, affinchè le notizie utili arrivassero a quanti più cittadini possibile. La circolazione d’idee è la base della democrazia, perciò continuiamo a batterci per un WiFi gratuito e funzionante su tutto il territorio.
Essenziali orientamento e formazione: incontri d’orientamento universitario alla pari, incontri con imprenditori locali e con le associazioni del territorio. Abbiamo informato sul programma Europeo “Garanzia Giovani” e condotto una campagna d’informazione per le elezioni al Parlamento Europeo.
A breve partirà il primo corso d’Inglese con agevolazioni in base al reddito.
Il miglioramento di un territorio nasce quando la sua Comunità è unita ed orgogliosa: Abbiamo restituito a tutti il tesoro dei Libri di Francis Marion Crawford, illustre cittadino, che di recente hanno attirato le attenzioni di Docenti Universitari dall’Olanda. Abbiamo ricercato e fotografato le bellezze storiche e paesaggistiche di Sant’Agnello per costruire la pagina Wikipedia, che tradurremo in Inglese. Abbiamo portato centinaia di persone emozionate ai giardini de “Il Pizzo” aderendo al progetto “Invasioni Digitali”. Abbiamo contribuito alla rinascita della tradizione dei Carri di Carnevale. Siamo stati con i bimbi delle elementari in biblioteca a raccontare l’importanza dei libri.
Benessere e salute fanno un giovane cittadino felice: con “Spesa Informata” siamo entrati nei supermarket per imparare a leggere le etichette del cibo che mangiamo, abbiamo collaborato con Slow Food per educare i bambini ai valori della Terra e condotto dibattiti sulle sane alternative alimentari. Organizzato la giornata del Gelato con Altro Consumo per la tutela dei consumatori. Realizzato lo Spot sociale contro la droga e portato qui i ragazzi del Forum Nazionale Giovani per un torneo di calcetto, aderendo alla campagna “Non mi gioco il Cuore”, per sensibilizzare sulle cardiopatie in campo. In quell’occasione l’Amministrazione si è impegnata a destinare i ricavi delle attività estive all’acquisto di due defibrillatori, che abbiamo donato ai campi sportivi di Sant’Agnello. Stiamo premiando i “Commercianti Virtuosi” col bollino adesivo del Forum, sono quelli che si sono impegnati a non vendere alcol e tabacco ai minorenni. Abbiamo organizzato confronti sulle alternative energetiche e sul risparmio, sulla tutela del mare assieme al WWF. Sempre con loro abbiamo festeggiato l’evento mondiale “Heart Hour”, alla Marinella, spegnendo simbolicamente tutte le luci della Città per un’ora illuminando con candele e musica uno scenario fantastico.
L’arte e la cultura sono linguaggi universali d’unione: il concorso per la creazione di una libreria da esporre nelle piazze per la libera condivisione dei libri, ha visto la partecipazione in giuria dell’Architetto Roberta Pastore, collaboratrice di Renzo Piano, e del Prof. Nicola Flora. Con loro portiamo avanti un progetto per far arrivare qui 50 studenti d’architettura da tutta Italia per riqualificare una zona di Sant’Agnello.
Non abbiamo dimenticato i meno fortunati, raccogliendo 1.300 Euro per l’Unicef in un solo giorno (risultato più alto in Campania) e raccogliendo farmaci per la Striscia di Gaza.
I Giovani di Sant’Agnello meritano momenti di divertimento e d’incontri internazionali: abbiamo collaborato con l’organizzazione dell’House Dance Europe. Centinaia di ballerini House si sono incontrati qui la scorsa estate in momenti di festa e colore. Abbiamo patrocinato il “Falò, Musica & Arte” ringiovanendo Piazzetta Angri. Centinaia di ragazze e ragazzi hanno partecipato al concerto dei Dogs mentre giovani artiste locali, Cristina e Shari, dipingevano regalando opere alla comunità.
A breve partirà un corso pratico di chitarra, gratuito per tutti.
I giovani hanno bisogno di uno spazio dove potersi incontrare per studiare o coltivare le loro passioni. Stiamo lavorando per recuperarne uno ed è il nostro obiettivo a medio termine. Sono tante le cose che ancora dobbiamo fare per accompagnare e potenziare, infondere fiducia alle tante eccellenze giovanili Santanellesi.
Dagli artigiani, agli agricoltori, agli studenti, ai giovani imprenditori, ai disoccupati, a tutti. Vogliamo incontrare ancora più spesso le associazioni sportive di Sant’Agnello e costruire qualcosa con loro, valorizzare i loro impegni che tanti risultati ottengono anche a livello mondiale.
Se stiamo insieme possiamo, costruiamo un’unica comunità giovanile a Sant’Agnello. Un passetto alla volta, le cose stanno migliorando.
*Ovviamente tutto questo non sarebbe mai stato possibile senza il sostegno del Sindaco Piergiorgio Sagristani, dell’Amministrazione tutta e, consentitemelo, dei Consiglieri del Forum dei Giovani che sono (in ordine alfabetico) Andrea Amiranda Andrea Liguori Claudio D’Esposito Deborah Giusti Francesco Mastellone Giuseppe De Angelis Ilenia Gargiulo Marco Pica Natale De Gregorio Valeria Ercolano, ma soprattutto grazie a VOI.
Siamo per questo qui a ribadirvi la nostra disponibilità nel rappresentarvi, raccogliendo correzioni, suggerimenti o lamentele.

Il Rappresentante
Michele Vitiello

“Certo eravamo giovani, eravamo arroganti, eravamo ridicoli, eravamo eccessivi, eravamo avventati, ma avevamo ragione.”
[Abbie Hoffmann]Ad un anno dalle elezioni del Forum dei Giovani di Sant’Agnello. Un bilancio necessario per rispondere alla fiducia dei 500 giovani che hanno creduto in noi: un anno condotto senza sprechi, avendo speso Zero Euro dal Bilancio Comunale.
La prima scelta è stata quella di puntare sulla trasparenza e sull’informazione, con la creazione di un Blog, con una forte presenza su Facebook, di un gruppo whatsapp e della creazione di un ufficio stampa, seguendo gli eventi di tutta l’Amministrazione, affinchè le notizie utili arrivassero a quanti più cittadini possibile. La circolazione d’idee è la base della democrazia, perciò continuiamo a batterci per un WiFi gratuito e funzionante su tutto il territorio.
Essenziali orientamento e formazione: incontri d’orientamento universitario alla pari, incontri con imprenditori locali e con le associazioni del territorio. Abbiamo informato sul programma Europeo “Garanzia Giovani” e condotto una campagna d’informazione per le elezioni al Parlamento Europeo.
A breve partirà il primo corso d’Inglese con agevolazioni in base al reddito.
Il miglioramento di un territorio nasce quando la sua Comunità è unita ed orgogliosa: Abbiamo restituito a tutti il tesoro dei Libri di Francis Marion Crawford, illustre cittadino, che di recente hanno attirato le attenzioni di Docenti Universitari dall’Olanda. Abbiamo ricercato e fotografato le bellezze storiche e paesaggistiche di Sant’Agnello per costruire la pagina Wikipedia, che tradurremo in Inglese. Abbiamo portato centinaia di persone emozionate ai giardini de “Il Pizzo” aderendo al progetto “Invasioni Digitali”. Abbiamo contribuito alla rinascita della tradizione dei Carri di Carnevale. Siamo stati con i bimbi delle elementari in biblioteca a raccontare l’importanza dei libri.
Benessere e salute fanno un giovane cittadino felice: con “Spesa Informata” siamo entrati nei supermarket per imparare a leggere le etichette del cibo che mangiamo, abbiamo collaborato con Slow Food per educare i bambini ai valori della Terra e condotto dibattiti sulle sane alternative alimentari. Organizzato la giornata del Gelato con Altro Consumo per la tutela dei consumatori. Realizzato lo Spot sociale contro la droga e portato qui i ragazzi del Forum Nazionale Giovani per un torneo di calcetto, aderendo alla campagna “Non mi gioco il Cuore”, per sensibilizzare sulle cardiopatie in campo. In quell’occasione l’Amministrazione si è impegnata a destinare i ricavi delle attività estive all’acquisto di due defibrillatori, che abbiamo donato ai campi sportivi di Sant’Agnello. Stiamo premiando i “Commercianti Virtuosi” col bollino adesivo del Forum, sono quelli che si sono impegnati a non vendere alcol e tabacco ai minorenni. Abbiamo organizzato confronti sulle alternative energetiche e sul risparmio, sulla tutela del mare assieme al WWF. Sempre con loro abbiamo festeggiato l’evento mondiale “Heart Hour”, alla Marinella, spegnendo simbolicamente tutte le luci della Città per un’ora illuminando con candele e musica uno scenario fantastico.
L’arte e la cultura sono linguaggi universali d’unione: il concorso per la creazione di una libreria da esporre nelle piazze per la libera condivisione dei libri, ha visto la partecipazione in giuria dell’Architetto Roberta Pastore, collaboratrice di Renzo Piano, e del Prof. Nicola Flora. Con loro portiamo avanti un progetto per far arrivare qui 50 studenti d’architettura da tutta Italia per riqualificare una zona di Sant’Agnello.
Non abbiamo dimenticato i meno fortunati, raccogliendo 1.300 Euro per l’Unicef in un solo giorno (risultato più alto in Campania) e raccogliendo farmaci per la Striscia di Gaza.
I Giovani di Sant’Agnello meritano momenti di divertimento e d’incontri internazionali: abbiamo collaborato con l’organizzazione dell’House Dance Europe. Centinaia di ballerini House si sono incontrati qui la scorsa estate in momenti di festa e colore. Abbiamo patrocinato il “Falò, Musica & Arte” ringiovanendo Piazzetta Angri. Centinaia di ragazze e ragazzi hanno partecipato al concerto dei Dogs mentre giovani artiste locali, Cristina e Shari, dipingevano regalando opere alla comunità.
A breve partirà un corso pratico di chitarra, gratuito per tutti.
I giovani hanno bisogno di uno spazio dove potersi incontrare per studiare o coltivare le loro passioni. Stiamo lavorando per recuperarne uno ed è il nostro obiettivo a medio termine. Sono tante le cose che ancora dobbiamo fare per accompagnare e potenziare, infondere fiducia alle tante eccellenze giovanili Santanellesi.
Dagli artigiani, agli agricoltori, agli studenti, ai giovani imprenditori, ai disoccupati, a tutti. Vogliamo incontrare ancora più spesso le associazioni sportive di Sant’Agnello e costruire qualcosa con loro, valorizzare i loro impegni che tanti risultati ottengono anche a livello mondiale.
Se stiamo insieme possiamo, costruiamo un’unica comunità giovanile a Sant’Agnello. Un passetto alla volta, le cose stanno migliorando.
*Ovviamente tutto questo non sarebbe mai stato possibile senza il sostegno del Sindaco Piergiorgio Sagristani, dell’Amministrazione tutta e, consentitemelo, dei Consiglieri del Forum dei Giovani che sono (in ordine alfabetico) Andrea Amiranda Andrea Liguori Claudio D’Esposito Deborah Giusti Francesco Mastellone Giuseppe De Angelis Ilenia Gargiulo Marco Pica Natale De Gregorio Valeria Ercolano, ma soprattutto grazie a VOI.
Siamo per questo qui a ribadirvi la nostra disponibilità nel rappresentarvi, raccogliendo correzioni, suggerimenti o lamentele.

Il Rappresentante
Michele Vitiello

“Certo eravamo giovani, eravamo arroganti, eravamo ridicoli, eravamo eccessivi, eravamo avventati, ma avevamo ragione.”
[Abbie Hoffmann]