27/12/14 Polvica presso Convento S. Francesco “Gran concerto le campane di Natale”

0

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Comunicato Stampa

 Nella splendida cornice invernale di Tramonti, nel cuore della costiera Amalfitana, a due chilometri da Ravello, all’interno dello storico Convento S. Francesco, in Polvica, alle ore 19 del 27 dicembre si è tenuto il concerto “Gran concerto le campane di  Natale”. Hanno partecipato il Coro S. Francesco, di Tramonti, integrato da alcuni elementi del coro di “Ravello” e dal coro dei Salesiani di “Torre Annunziata. Diretti splendidamente dal M° Giancarlo Amorelli (Artista del Teatro di San Carlo di Napoli). Hanno partecipato in qualità di ospiti il dott. Pietro Golia giornalista e editore di “Controcorrente”, Mimmo della Corte autore di “Supersud”, il regista Sergio Billotta, la dottoressa Felicia di Paola, biologa e nutrizionista. Gli artisti del “Teatro di San Carlo” Margherita Pucillo che ha interpretato, soavemente, l’Ave Maria di Gounod, Angela Prota che ha proposto La vita e bella e infine il basso Antonio De Liso che ha cantato “Astro del ciel”. Molto applaudita, dal folto e attento pubblico, l’esibizione degli allievi del “Laboratorio teatrale San Giovanni” diretto dal Maestro Armando Cavaliere che hanno proposto una versione originale di “Vincenzo De Pretore” interpreti: Narratrice, Cira Lombardi. Vincenzo De Pretore, Andrea Andolfo, Guardaportone, Nunzia Amoroso. San Giuseppe, Anna Cerroni. Dio, Armando Cavaliere. Madonna, Maria Caruso. Gesù, Francesco Giordano. Commissario, Francesco Saba. Più vari figuranti. Erano presenti le principali autorità di Tramonti. Il sindaco, il comandante dei carabinieri e diverse autorità ecclesiastiche. Dopo lo spettacolo tutti (spettatori, coristi, cantanti e attori)  hanno partecipato e particolarmente gradito l’assortitissimo buffet allestito in un salone del convento. Nel complesso…. Una bellissima serata.

Pubblicato da Alberto Del Grosso

Garante dei Lettori

 

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Comunicato Stampa

 Nella splendida cornice invernale di Tramonti, nel cuore della costiera Amalfitana, a due chilometri da Ravello, all’interno dello storico Convento S. Francesco, in Polvica, alle ore 19 del 27 dicembre si è tenuto il concerto “Gran concerto le campane di  Natale”. Hanno partecipato il Coro S. Francesco, di Tramonti, integrato da alcuni elementi del coro di “Ravello” e dal coro dei Salesiani di “Torre Annunziata. Diretti splendidamente dal M° Giancarlo Amorelli (Artista del Teatro di San Carlo di Napoli). Hanno partecipato in qualità di ospiti il dott. Pietro Golia giornalista e editore di “Controcorrente”, Mimmo della Corte autore di “Supersud”, il regista Sergio Billotta, la dottoressa Felicia di Paola, biologa e nutrizionista. Gli artisti del “Teatro di San Carlo” Margherita Pucillo che ha interpretato, soavemente, l’Ave Maria di Gounod, Angela Prota che ha proposto La vita e bella e infine il basso Antonio De Liso che ha cantato “Astro del ciel”. Molto applaudita, dal folto e attento pubblico, l’esibizione degli allievi del “Laboratorio teatrale San Giovanni” diretto dal Maestro Armando Cavaliere che hanno proposto una versione originale di “Vincenzo De Pretore” interpreti: Narratrice, Cira Lombardi. Vincenzo De Pretore, Andrea Andolfo, Guardaportone, Nunzia Amoroso. San Giuseppe, Anna Cerroni. Dio, Armando Cavaliere. Madonna, Maria Caruso. Gesù, Francesco Giordano. Commissario, Francesco Saba. Più vari figuranti. Erano presenti le principali autorità di Tramonti. Il sindaco, il comandante dei carabinieri e diverse autorità ecclesiastiche. Dopo lo spettacolo tutti (spettatori, coristi, cantanti e attori)  hanno partecipato e particolarmente gradito l’assortitissimo buffet allestito in un salone del convento. Nel complesso…. Una bellissima serata.

Pubblicato da Alberto Del Grosso

Garante dei Lettori

 

Lascia una risposta