Muore soffocata mangiando una pizza al ristorante davanti al padre

0

LIMANA (BELLUNO) – Una tragedia nella tragedia quella avvenuta l’altra sera a Valmorel dove una donna di 52 anni è deceduta mentre mangiava una pizza con l’anziano padre. Il fratello della donna era morto poco tempo fa e l’altro giorno il padre della 52enne si è ritrovato nuovamente faccia a faccia con il dolore di vedere andar via sotto i suoi occhi anche quella figlia che viveva con lui.

Quando, mangiando sabato quella pizza, la 52enne – che soffriva di distrofia muscolare – ha dato segni di soffocamento il padre ha immediatamente chiamato il cugino e il 118. In attesa dei sanitari è stato proprio il cugino a praticare la rianimazione cardiovascolare alla donna. Una volta giunti sul posto sanitari e medico del 118 hanno proseguito nella manovra e tentato a lungo di rianimare la 52enne. Alla fine però non hanno potuto fare altro che costatare il decesso della donna.

Il 118 subito dopo è stato impegnato nuovamente a Limana nella casa di riposo per una 69enne che si era sentita male a cena a causa di una polpetta che le era andata di traverso. La donna è stata salvata e è stata ricoverata in ospedale.
IL MATTINO.ITLIMANA (BELLUNO) – Una tragedia nella tragedia quella avvenuta l’altra sera a Valmorel dove una donna di 52 anni è deceduta mentre mangiava una pizza con l’anziano padre. Il fratello della donna era morto poco tempo fa e l’altro giorno il padre della 52enne si è ritrovato nuovamente faccia a faccia con il dolore di vedere andar via sotto i suoi occhi anche quella figlia che viveva con lui.

Quando, mangiando sabato quella pizza, la 52enne – che soffriva di distrofia muscolare – ha dato segni di soffocamento il padre ha immediatamente chiamato il cugino e il 118. In attesa dei sanitari è stato proprio il cugino a praticare la rianimazione cardiovascolare alla donna. Una volta giunti sul posto sanitari e medico del 118 hanno proseguito nella manovra e tentato a lungo di rianimare la 52enne. Alla fine però non hanno potuto fare altro che costatare il decesso della donna.

Il 118 subito dopo è stato impegnato nuovamente a Limana nella casa di riposo per una 69enne che si era sentita male a cena a causa di una polpetta che le era andata di traverso. La donna è stata salvata e è stata ricoverata in ospedale.
IL MATTINO.IT