Vico Equense sindaco spazza neve, tutte le strade aperte

0

Vico Equense impegno di Comune e protezione civile (anche Gennaro Cinque a bordodello spazza neve) e alle ore 14 la rete viaria principale della Città è di nuovo percorribile. A confermarlo è il comandante della Polizia locale, Ferdinando De Martino: «Da stamattina abbiamo usato oltre 70 quintali di sale per permettere lo scioglimento del ghiaccio e ripristinare la circolazione veicolare sulle vie principali sia del centro che delle frazioni. Circolazione che avevamo bloccato in mattinata fino a quando non abbiamo ripristinato le condizioni di sicurezza e così siamo riusciti ad evitare gravi incidenti. Speriamo che non ci siano nuove precipitazioni nevose, anche se adesso abbiamo da parte altri 70 quintali di scorte di sale che abbiamo fatto arrivare stamattina». Problemi ovviamente ancora sul Monte Faito, dove lo scioglimento del ghiaccio sulla sede stradale, nonostante lo spargimento di sale, è più lento a causa delle basse temperature. La strada principale di collegamento, la ex SS 269, è attualmente percorribile fino a Piazzale dei Capi. Si registra ancora ghiaccio sulle strade secondarie quali via Cresta, via delle Pendici e via della Funivia, dove è ancora in corso lo spargimento di sale. Resteranno ferme invece le autolinee del servizio pubblico che in ogni caso avrebbero comunque svolto il servizio fino alle 14. Eccezionalmente in pomeriggio potrebbe anche essere svolta la raccolta porta a porta dei rifiuti, almeno a Vico centro, dove al momento risulta confermato il brindisi di fine anno in piazza con l’esibizione, tra gli altri, di Tony Maiello e Francesco Capriglione. (di Claudia Esposito)

Vico Equense impegno di Comune e protezione civile (anche Gennaro Cinque a bordodello spazza neve) e alle ore 14 la rete viaria principale della Città è di nuovo percorribile. A confermarlo è il comandante della Polizia locale, Ferdinando De Martino: «Da stamattina abbiamo usato oltre 70 quintali di sale per permettere lo scioglimento del ghiaccio e ripristinare la circolazione veicolare sulle vie principali sia del centro che delle frazioni. Circolazione che avevamo bloccato in mattinata fino a quando non abbiamo ripristinato le condizioni di sicurezza e così siamo riusciti ad evitare gravi incidenti. Speriamo che non ci siano nuove precipitazioni nevose, anche se adesso abbiamo da parte altri 70 quintali di scorte di sale che abbiamo fatto arrivare stamattina». Problemi ovviamente ancora sul Monte Faito, dove lo scioglimento del ghiaccio sulla sede stradale, nonostante lo spargimento di sale, è più lento a causa delle basse temperature. La strada principale di collegamento, la ex SS 269, è attualmente percorribile fino a Piazzale dei Capi. Si registra ancora ghiaccio sulle strade secondarie quali via Cresta, via delle Pendici e via della Funivia, dove è ancora in corso lo spargimento di sale. Resteranno ferme invece le autolinee del servizio pubblico che in ogni caso avrebbero comunque svolto il servizio fino alle 14. Eccezionalmente in pomeriggio potrebbe anche essere svolta la raccolta porta a porta dei rifiuti, almeno a Vico centro, dove al momento risulta confermato il brindisi di fine anno in piazza con l'esibizione, tra gli altri, di Tony Maiello e Francesco Capriglione. (di Claudia Esposito)

Lascia una risposta