Meta Sorrento quarta vittoria consecutiva in casa con l’Europa

0

E sono quattro. I Giovanissimi del Meta centrano il poker di risultati utili casalinghi, battendo con il classico risultato all’inglese l’Europa e portandosi al secondo posto in classifica, dietro solo la schiacciasassi San Nicola, a punteggio pieno dopo dieci giornate. Per i ragazzi allenati da Giuseppe Russo (costretto ad assistere ancora una volta alla gara dalla tribuna causa squalifica) si tratta della sesta vittoria complessiva in campionato, a fronte di un pari con la Virtus Nocera e di due sole sconfitte, contro Stella Vesuviana e Casapulla. Numeri importanti per un collettivo in netta crescita, che punta deciso a staccare il pass per i play – off. La gara, disputatasi allo stadio “Comunale” di Massaquano, è stato un autentico monologo biancoazzurro. Troppo netto, infatti, il divario tra le due compagini, con i biancoazzurri che hanno legittimato il proprio strapotere (certificato, peraltro, dalla totale inoperosità del portiere Izzo), grazie alla doppietta del bomber Enrico Cafiero, che ha finalizzato due ottime azioni corali. Il bottino delle reti dei ragazzi diretti, per la seconda gara consecutiva, dal segretario Francesco Iaccarino, poteva essere ben più ampio se non fosse stato per le ghiotte occasioni divorate da Perrusio e ancora da Cafiero, oltre al palo colpito da Christian Vanacore. Nel prossimo turno, il Meta affronterà, in un ostico derby, il Sant’Agnello, ottavo in classifica con undici punti.

U.S. META – EUROPA 2-0
Marcatori: al 14’ p.t. e all’11’ s.t. Cafiero
META: Izzo, Vanacore E. Balsamo, Scarpato, Sicignano, Amato, Cafiero,
Vanacore C. Perrusio, Russo D. La Penna. A disp: Spira, Saggese, Fontanaros,
Romano, Astarita, Esposito C. Mandredi. All: Russo (squalificato, in panchina
Iaccarino)
EUROPA: Nassi, Salatino, Avallone, Mazziotti, De Vico, Esposito, Impresa, Pinto,
Calzone, Arabesco, Eccellente. A disp: Del Giudice, Pedace, Borriello, Vittorio.
Arbitro: Perna di Castellammare di Stabia

 

E sono quattro. I Giovanissimi del Meta centrano il poker di risultati utili casalinghi, battendo con il classico risultato all’inglese l’Europa e portandosi al secondo posto in classifica, dietro solo la schiacciasassi San Nicola, a punteggio pieno dopo dieci giornate. Per i ragazzi allenati da Giuseppe Russo (costretto ad assistere ancora una volta alla gara dalla tribuna causa squalifica) si tratta della sesta vittoria complessiva in campionato, a fronte di un pari con la Virtus Nocera e di due sole sconfitte, contro Stella Vesuviana e Casapulla. Numeri importanti per un collettivo in netta crescita, che punta deciso a staccare il pass per i play – off. La gara, disputatasi allo stadio “Comunale” di Massaquano, è stato un autentico monologo biancoazzurro. Troppo netto, infatti, il divario tra le due compagini, con i biancoazzurri che hanno legittimato il proprio strapotere (certificato, peraltro, dalla totale inoperosità del portiere Izzo), grazie alla doppietta del bomber Enrico Cafiero, che ha finalizzato due ottime azioni corali. Il bottino delle reti dei ragazzi diretti, per la seconda gara consecutiva, dal segretario Francesco Iaccarino, poteva essere ben più ampio se non fosse stato per le ghiotte occasioni divorate da Perrusio e ancora da Cafiero, oltre al palo colpito da Christian Vanacore. Nel prossimo turno, il Meta affronterà, in un ostico derby, il Sant’Agnello, ottavo in classifica con undici punti.

U.S. META – EUROPA 2-0
Marcatori: al 14’ p.t. e all’11’ s.t. Cafiero
META: Izzo, Vanacore E. Balsamo, Scarpato, Sicignano, Amato, Cafiero,
Vanacore C. Perrusio, Russo D. La Penna. A disp: Spira, Saggese, Fontanaros,
Romano, Astarita, Esposito C. Mandredi. All: Russo (squalificato, in panchina
Iaccarino)
EUROPA: Nassi, Salatino, Avallone, Mazziotti, De Vico, Esposito, Impresa, Pinto,
Calzone, Arabesco, Eccellente. A disp: Del Giudice, Pedace, Borriello, Vittorio.
Arbitro: Perna di Castellammare di Stabia