CINEMA, I “Movie Tour”, un “Museo del Cinema” e un documentario per la Penisola Sorrentina a Vico Equense

0

I “Movie Tour”, un “Museo del Cinema” e un documentario:
a Vico Equense si ricordano i film e i set che hanno reso celebre la Penisola Sorrentina nel mondo.

Un trenino turistico che fa tappa sui principali set cinematografici della Costiera Sorrentina, questa l’idea dei Movie Tour, promossi nell’ambito della quarta edizione del Social World Film festival e organizzati dal Comune di Vico Equense (NA) in collaborazione con i Comuni della Penisola.

I tour del cinema prenderanno il via sabato 27 dicembre con un giro inaugurale dedicato alle autorità e alla stampa che partirà da Corso Filangieri – Vico Equense (NA) alle ore 9,30 per visitare i luoghi che hanno reso immortali attraverso il cinema le bellezze e la natura della Costiera Sorrentina. I Movie Tour saranno, poi, aperti al pubblico già dal giorno dopo.

Sempre sabato 27 alle ore 12,00 (subito dopo l’arrivo del Movie Tour) si terrà la visita al Museo Archeologico con l’inaugurazione del “Museo/Mostra permanente del Cinema del Territorio e della Penisola Sorrentina”, presso la Storica Casa Comunale, corso Filangieri di Vico Equense (NA), dove sono raccolti cimeli e ricordi della cinematografia di tutti i tempi, i cui lavori furono aperti durante il Social World Film Festival 2014 da Anna Falchi.

Durante l’evento verrà proiettato “Cinema in Costiera”, un documentario che ripercorre la Penisola Sorrentina attraverso i film che sono stati girati a Vico Equense, Meta di Sorrento, Piano di Sorrento, S. Agnello, Massa Lubrense, Sorrento e Castellammare. Il Monte Faito, Seiano, Marina d’Equa, Punta Scutolo, il Molo delle Axidie, i Bagni della Regina Giovanna, gli Agrumeti di Meta sono solo alcuni dei luoghi visitati dal regista Giuseppe Alessio Nuzzo, già direttore artistico del Social World Film Festival, per riscoprire i set di capolavori del cinema italiano tra i quali “Pane, amore e…”, “La cieca di Sorrento”, “Il Decameron” di Pasolini, “Viaggio di nozze all’italiana”; con i contributi di Gian Luigi Rondi, Carlo Croccolo, Raffaele Lauro, Giacomo Rizzo, Valerio Caprara, Giuseppe Visconti e Giuliana Gargiulo.

I Movie Tour sono organizzati grazie al progetto “Promorecupevalorizza Penisola” finanziato dalla Regione Campania, POR Campania, Fondo FESR, Asse I, Obiettivo Operativo 1.9.

NOTA STAMPA: E’ possibile per i colleghi giornalisti accreditarsi per il giro inaugurale del Movie Tour rispondendo a questa email entro le ore 12,00 di lunedì 22 dicembre 2014.I “Movie Tour”, un “Museo del Cinema” e un documentario:
a Vico Equense si ricordano i film e i set che hanno reso celebre la Penisola Sorrentina nel mondo.

Un trenino turistico che fa tappa sui principali set cinematografici della Costiera Sorrentina, questa l’idea dei Movie Tour, promossi nell’ambito della quarta edizione del Social World Film festival e organizzati dal Comune di Vico Equense (NA) in collaborazione con i Comuni della Penisola.

I tour del cinema prenderanno il via sabato 27 dicembre con un giro inaugurale dedicato alle autorità e alla stampa che partirà da Corso Filangieri – Vico Equense (NA) alle ore 9,30 per visitare i luoghi che hanno reso immortali attraverso il cinema le bellezze e la natura della Costiera Sorrentina. I Movie Tour saranno, poi, aperti al pubblico già dal giorno dopo.

Sempre sabato 27 alle ore 12,00 (subito dopo l’arrivo del Movie Tour) si terrà la visita al Museo Archeologico con l’inaugurazione del “Museo/Mostra permanente del Cinema del Territorio e della Penisola Sorrentina”, presso la Storica Casa Comunale, corso Filangieri di Vico Equense (NA), dove sono raccolti cimeli e ricordi della cinematografia di tutti i tempi, i cui lavori furono aperti durante il Social World Film Festival 2014 da Anna Falchi.

Durante l’evento verrà proiettato “Cinema in Costiera”, un documentario che ripercorre la Penisola Sorrentina attraverso i film che sono stati girati a Vico Equense, Meta di Sorrento, Piano di Sorrento, S. Agnello, Massa Lubrense, Sorrento e Castellammare. Il Monte Faito, Seiano, Marina d’Equa, Punta Scutolo, il Molo delle Axidie, i Bagni della Regina Giovanna, gli Agrumeti di Meta sono solo alcuni dei luoghi visitati dal regista Giuseppe Alessio Nuzzo, già direttore artistico del Social World Film Festival, per riscoprire i set di capolavori del cinema italiano tra i quali “Pane, amore e…”, “La cieca di Sorrento”, “Il Decameron” di Pasolini, “Viaggio di nozze all’italiana”; con i contributi di Gian Luigi Rondi, Carlo Croccolo, Raffaele Lauro, Giacomo Rizzo, Valerio Caprara, Giuseppe Visconti e Giuliana Gargiulo.

I Movie Tour sono organizzati grazie al progetto “Promorecupevalorizza Penisola” finanziato dalla Regione Campania, POR Campania, Fondo FESR, Asse I, Obiettivo Operativo 1.9.

NOTA STAMPA: E’ possibile per i colleghi giornalisti accreditarsi per il giro inaugurale del Movie Tour rispondendo a questa email entro le ore 12,00 di lunedì 22 dicembre 2014.

Lascia una risposta