Sant’Agnello messa in sicurezza della strettoia di Iommella Grande, domani cordolo per i pedoni

0

Sant’Agnello, Penisola Sorrentina. E’ stato il tormentone per mesi di un tira e molla fra il Comune di Piano di Sorrento e Sant’Agnello, parliamo della strettoria che va da Iommella Grande a Villa Fondi, una strada stretta e contorta, che ha provocato non pochi incidenti, e che ha visto anche morire una donna, il senso unico voluto da Sant’Agnello è stato disatteso da Piano di Sorrento senza quella auspicata collaborazione che dovrebbe esserci in penisola sorrentina. Alla fine si è trovata una soluzione come ci dice l’assessore Tonino Castellano “Da domani lavoreremo per la realizzazione di un cordolo per i pedoni, cosa che limita il pericolo almeno per il nostro versante..” Già siamo alle solite perchè poi dalla parte di Piano di Sorrento il cordolo non vi sarà, ma Sant’Agnello ha fatto la sua parte 

Sant'Agnello, Penisola Sorrentina. E' stato il tormentone per mesi di un tira e molla fra il Comune di Piano di Sorrento e Sant'Agnello, parliamo della strettoria che va da Iommella Grande a Villa Fondi, una strada stretta e contorta, che ha provocato non pochi incidenti, e che ha visto anche morire una donna, il senso unico voluto da Sant'Agnello è stato disatteso da Piano di Sorrento senza quella auspicata collaborazione che dovrebbe esserci in penisola sorrentina. Alla fine si è trovata una soluzione come ci dice l'assessore Tonino Castellano "Da domani lavoreremo per la realizzazione di un cordolo per i pedoni, cosa che limita il pericolo almeno per il nostro versante.." Già siamo alle solite perchè poi dalla parte di Piano di Sorrento il cordolo non vi sarà, ma Sant'Agnello ha fatto la sua parte