Muore medico irpino Auto nella scarpata in Basilicata

0

È deceduto la scorsa notte, in un incidente automobilistico, Michelangelo Graziano, medico di Taurano di sessantaquattro anni che prestava servizio presso la guardia medica di un paesino del Potentino.

Si schianta in auto, giovane ricorverato in gravi condizioni

Apecar si ribalta e si schianta contro un muro: muore il conducente

Tragedia sfiorata, mamma e figlia colpite da pezzi d’auto: ferite

La sua auto è stata ritrovata in mattinata in un dirupo, sulla strada che collega l’Irpinia alla Basilicata. Probabilmente, il medico ha perso il controllo del veicolo che è poi, dopo aver rotto il guardrail, è caduto nella scarpata. Sono in corso di accertamento da parte della polizia stradale le cause dell’incidente del dottore Graziano, persona molto nota a Taurano e stimata da tutti.

È stata una telefonata non fatta che ha fatto scattare l’allarme da parte della sua famiglia. Ogni qualvolta il medico arrivava nel Potentino, infatti, faceva una telefonata alla famiglia per dirgli che il viaggio era andato bene. Una consuetudine dovuta alla notevole distanza che percorreva per recarsi sul posto di lavoro. Da Taurano, Bassa Irpinia, raggiungeva la Basilicata per espletare il compito di funzionario sanitario della guardia medica.

Venerdì avrebbe dovuto prendere servizio in serata. Invece non è mai arrivato al posto di lavoro. In quel frangente si è consumata la tragedia.
DI GIOVANNI SPERANDEO IL MATTINO.ITÈ deceduto la scorsa notte, in un incidente automobilistico, Michelangelo Graziano, medico di Taurano di sessantaquattro anni che prestava servizio presso la guardia medica di un paesino del Potentino.

Si schianta in auto, giovane ricorverato in gravi condizioni

Apecar si ribalta e si schianta contro un muro: muore il conducente

Tragedia sfiorata, mamma e figlia colpite da pezzi d’auto: ferite

La sua auto è stata ritrovata in mattinata in un dirupo, sulla strada che collega l’Irpinia alla Basilicata. Probabilmente, il medico ha perso il controllo del veicolo che è poi, dopo aver rotto il guardrail, è caduto nella scarpata. Sono in corso di accertamento da parte della polizia stradale le cause dell’incidente del dottore Graziano, persona molto nota a Taurano e stimata da tutti.

È stata una telefonata non fatta che ha fatto scattare l’allarme da parte della sua famiglia. Ogni qualvolta il medico arrivava nel Potentino, infatti, faceva una telefonata alla famiglia per dirgli che il viaggio era andato bene. Una consuetudine dovuta alla notevole distanza che percorreva per recarsi sul posto di lavoro. Da Taurano, Bassa Irpinia, raggiungeva la Basilicata per espletare il compito di funzionario sanitario della guardia medica.

Venerdì avrebbe dovuto prendere servizio in serata. Invece non è mai arrivato al posto di lavoro. In quel frangente si è consumata la tragedia.
DI GIOVANNI SPERANDEO IL MATTINO.IT