Approda in tv su Retecapri “Delitti & Misteri”: si inizia con il caso del mostro di Firenze

0

Continua senza sosta il lavoro di ReteCapri – emittente televisiva generalista che trasmette sin dal 1982 in tutta Italia – per migliorare ed arricchire il palinsesto nel nuovo panorama televisivo del digitale terrestre. Tra i tanti ultimi successi in ascolti ricordiamo, infatti, “Un Sogno in Bianco&Nero”, seguitissimo ciclo di film, rigorosamente in bianco e nero, che hanno fatto la storia del cinema italiano e internazionale, in onda tutte le sere alle ore 21:00, con le originali ed interessanti schede di presentazione dello storico e studioso di cinema Joe Denti. Arriva nel palinsesto Delitti&Misteri, che andrà in onda ogni settimana il giovedì alle ore 22.30 al termine del film delle 21.00 (esclusi i giovedì 25 dicembre 2014 e 1 gennaio 2015), con replica il venerdì dopo il film di seconda serata intorno alle 24.00, e il sabato alle ore 19.00. Delitti&Misteri, è un programma con il quale si affronteranno, giornalisticamente e scientificamente, quelli che sono i temi e gli episodi criminali più gravi e clamorosi dei nostri giorni. Sarà un approccio totalmente diverso rispetto a quello al quale sono abituati gli spettatori dei vari talk show tradizionali, veri e propri salotti televisivi in cui in tanti si improvvisano criminologi od esperti “nel nulla” per ogni tipo di caso o di dramma. Qui non ci sarà spazio per la morbosità, per il clamore a tutti i costi. Delitti&Misteri vuole approfondire veramente le vicende partendo dai fatti, sentendo tutte le parti in causa e tutti i protagonisti andandoli a cercare sul teatro delle varie vicende, dando voce alle ipotesi, alle conclusioni ufficiali ma anche alle cosiddette piste alternative. Ogni settimana si partirà da un caso di cronaca nera per indagare un intero fenomeno attraverso la voce di criminologi, grafologi, avvocati, magistrati, medici, psichiatri. Alcune tematiche permetteranno poi di scendere sul terreno della giustizia e della malagiustizia, piaga italiana che ingolfa la civiltà e lo sviluppo del nostro Paese. Si farà senza mai parlare di politica o di partiti. Il programma nasce sulla scia dell’omonimo mensile “Delitti&Misteri” ideato e diretto da Francesco Mura, in vendita in edicola. In questo difficile e impegnativo viaggio ci sarà la costante presenza del professor Francesco Bruno, il decano dei criminologi italiani che con le sue analisi illuminerà anche il più fitto buio dei misteri e dei delitti che si proveranno a raccontare. Oltre a Francesco Mura e a Francesco Bruno, saranno numerosi i personaggi di spicco del mondo della Giustizia italiana che di volta in volta si alterneranno per commentare i fatti analizzati. A partire da Paolo De Pasquali, criminologo e docente universitario a Firenze; Simonetta Costanzo, psicoterapeuta e criminologa, Angelo Esposito, criminologo del Ministero di Giustizia, il giudice Angelo Matteo Socci del Tribunale di Terni; l’avvocato Maurizio Cecconelli, la grafologa Alessia Cigliano e tanti altri ancora. La prima puntata andrà in onda giovedì 11 dicembre alle ore 22:30 e si occuperà dei delitti del “Mostro di Firenze”, il caso più difficile, controverso e dibattuto della cronaca giudiziaria italiana dal dopoguerra ad oggi. ReteCapri è visibile sul n. 20 (LCN) del telecomando.INFORMATORE POPOLAREContinua senza sosta il lavoro di ReteCapri – emittente televisiva generalista che trasmette sin dal 1982 in tutta Italia – per migliorare ed arricchire il palinsesto nel nuovo panorama televisivo del digitale terrestre. Tra i tanti ultimi successi in ascolti ricordiamo, infatti, “Un Sogno in Bianco&Nero”, seguitissimo ciclo di film, rigorosamente in bianco e nero, che hanno fatto la storia del cinema italiano e internazionale, in onda tutte le sere alle ore 21:00, con le originali ed interessanti schede di presentazione dello storico e studioso di cinema Joe Denti. Arriva nel palinsesto Delitti&Misteri, che andrà in onda ogni settimana il giovedì alle ore 22.30 al termine del film delle 21.00 (esclusi i giovedì 25 dicembre 2014 e 1 gennaio 2015), con replica il venerdì dopo il film di seconda serata intorno alle 24.00, e il sabato alle ore 19.00. Delitti&Misteri, è un programma con il quale si affronteranno, giornalisticamente e scientificamente, quelli che sono i temi e gli episodi criminali più gravi e clamorosi dei nostri giorni. Sarà un approccio totalmente diverso rispetto a quello al quale sono abituati gli spettatori dei vari talk show tradizionali, veri e propri salotti televisivi in cui in tanti si improvvisano criminologi od esperti “nel nulla” per ogni tipo di caso o di dramma. Qui non ci sarà spazio per la morbosità, per il clamore a tutti i costi. Delitti&Misteri vuole approfondire veramente le vicende partendo dai fatti, sentendo tutte le parti in causa e tutti i protagonisti andandoli a cercare sul teatro delle varie vicende, dando voce alle ipotesi, alle conclusioni ufficiali ma anche alle cosiddette piste alternative. Ogni settimana si partirà da un caso di cronaca nera per indagare un intero fenomeno attraverso la voce di criminologi, grafologi, avvocati, magistrati, medici, psichiatri. Alcune tematiche permetteranno poi di scendere sul terreno della giustizia e della malagiustizia, piaga italiana che ingolfa la civiltà e lo sviluppo del nostro Paese. Si farà senza mai parlare di politica o di partiti. Il programma nasce sulla scia dell’omonimo mensile “Delitti&Misteri” ideato e diretto da Francesco Mura, in vendita in edicola. In questo difficile e impegnativo viaggio ci sarà la costante presenza del professor Francesco Bruno, il decano dei criminologi italiani che con le sue analisi illuminerà anche il più fitto buio dei misteri e dei delitti che si proveranno a raccontare. Oltre a Francesco Mura e a Francesco Bruno, saranno numerosi i personaggi di spicco del mondo della Giustizia italiana che di volta in volta si alterneranno per commentare i fatti analizzati. A partire da Paolo De Pasquali, criminologo e docente universitario a Firenze; Simonetta Costanzo, psicoterapeuta e criminologa, Angelo Esposito, criminologo del Ministero di Giustizia, il giudice Angelo Matteo Socci del Tribunale di Terni; l’avvocato Maurizio Cecconelli, la grafologa Alessia Cigliano e tanti altri ancora. La prima puntata andrà in onda giovedì 11 dicembre alle ore 22:30 e si occuperà dei delitti del “Mostro di Firenze”, il caso più difficile, controverso e dibattuto della cronaca giudiziaria italiana dal dopoguerra ad oggi. ReteCapri è visibile sul n. 20 (LCN) del telecomando.INFORMATORE POPOLARE