Capri. Furgone sbanda per la pioggia e finisce contro la barriera, incolume il conducente

0

Capri. Furgone sbanda all’altezza di una curva in via Don Giobbe Ruocco a Capri, finisce violentemente contro la barriera che delimita la strada e abbatte i paletti metallici di protezione della rotabile che collega la Provinciale con il porto di Marina Grande. L’episodio è accaduto ieri pomeriggio. Teatro dell’incidente stradale, che solo per miracolo non ha avuto conseguenze fisiche, è stata un’arteria che presenta diversi punti di pericolosità e che più volte in passato è stata al centro di altri sinistri. Erano le 14.45 quando un furgone di colore bianco, adibito al trasporto merci, mentre percorreva via Don Giobbe Ruocco è slittato non riuscendo a completare una curva e ritrovandosi dal lato opposto della carreggiata. L’incidente è stato probabilmente provocato dal fondo stradale reso scivoloso dalla pioggia. Nell’impatto contro la protezione metallica che delimita la strada il veicolo è rimasto incastrato tra le barriere, parte delle quali si sono piegate finendo nel terreno sottostante. Il conducente del mezzo è uscito incolume dall’abitacolo e non ha riportato ferite. Pochi istanti dopo l’incidente si è recata sul posto una volante della polizia del commissariato di Capri. Gli agenti hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco che hanno provveduto a «liberare» il furgone che era rimasto intrappolato rischiando anche di finire nel vuoto. È un tratto di strada «maledetto», già precedentemente erano accaduti altri incidenti causati sempre dalla fragilità della struttura di protezione della carrozzabile. (Anna Maria Boniello – Il Mattino) 

Capri. Furgone sbanda all’altezza di una curva in via Don Giobbe Ruocco a Capri, finisce violentemente contro la barriera che delimita la strada e abbatte i paletti metallici di protezione della rotabile che collega la Provinciale con il porto di Marina Grande. L’episodio è accaduto ieri pomeriggio. Teatro dell’incidente stradale, che solo per miracolo non ha avuto conseguenze fisiche, è stata un’arteria che presenta diversi punti di pericolosità e che più volte in passato è stata al centro di altri sinistri. Erano le 14.45 quando un furgone di colore bianco, adibito al trasporto merci, mentre percorreva via Don Giobbe Ruocco è slittato non riuscendo a completare una curva e ritrovandosi dal lato opposto della carreggiata. L’incidente è stato probabilmente provocato dal fondo stradale reso scivoloso dalla pioggia. Nell’impatto contro la protezione metallica che delimita la strada il veicolo è rimasto incastrato tra le barriere, parte delle quali si sono piegate finendo nel terreno sottostante. Il conducente del mezzo è uscito incolume dall’abitacolo e non ha riportato ferite. Pochi istanti dopo l’incidente si è recata sul posto una volante della polizia del commissariato di Capri. Gli agenti hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco che hanno provveduto a «liberare» il furgone che era rimasto intrappolato rischiando anche di finire nel vuoto. È un tratto di strada «maledetto», già precedentemente erano accaduti altri incidenti causati sempre dalla fragilità della struttura di protezione della carrozzabile. (Anna Maria Boniello – Il Mattino)