Massa Lubrense. Balduccelli “Bisogna completare le opere pubbliche” e lancia sfida a Staiano e Gargiulo

0

Massa Lubrense sul cartaceo in edicola in Penisola Sorrentina e Costiera amalfitana, fra vari servizi su tutti i comuni a Massa parliamo del problema traffico e parcheggi a Sant’Agata, varie notizie ed  A pochi mesi dal voto sentiamo Lorenzo Balduccelli , considerato dai piu il principale competitor del gruppo di Leone Gargiulo, che farà riferimento a Lello Staiano, visto che Gargiulo per il divieto del doppio mandato non può ricandidarsi. Si candiderà a sindaco di Massa? E con quale partito? Penso di si, se sarà così, mi candiderò nelle liste civiche, già con una sua denominazione. Quali sono le priorità per massa? Le priorità sono tante manutenzione costante, che non dovrà esser fatta come in precedenza, solo alla fine del quinquennio dell’amministrazione. La salvaguardia del territorio, servizi geologici , manutenzione stradale, risolvere la situazione del porto, la completazione opere pubbliche mai portate a termine. Cosa ha sbagliato e cosa ha fatto di buona l’amministrazione Gargiulo? Non bisogna, puntare il dito e dire cosa è giusto e cosa è sbagliato, poi la scelta stà ai cittadini. Maria della lobra quale futuro? È un’area che va migliorata, è in progetto l’ampliamento dello specchio d’acqua,che è fondamentale per far sì che anche le barche più grandi possano attraccare. Cosa pensi di Mosca? Penso che non bisogna giudicare le persone. Negli anni ha fatto qualcosa di positivo, ma per quanto riguarda le opere pubbliche, andavano viste in modo diverso. Come appronterà la campagna elettorale? Ribadisco che la campagna elettorale non si basa sul parlare di chi ha fatto bene o male ma sull’operato e su cose concrete che si possono fare.

Massa Lubrense sul cartaceo in edicola in Penisola Sorrentina e Costiera amalfitana, fra vari servizi su tutti i comuni a Massa parliamo del problema traffico e parcheggi a Sant'Agata, varie notizie ed  A pochi mesi dal voto sentiamo Lorenzo Balduccelli , considerato dai piu il principale competitor del gruppo di Leone Gargiulo, che farà riferimento a Lello Staiano, visto che Gargiulo per il divieto del doppio mandato non può ricandidarsi. Si candiderà a sindaco di Massa? E con quale partito? Penso di si, se sarà così, mi candiderò nelle liste civiche, già con una sua denominazione. Quali sono le priorità per massa? Le priorità sono tante manutenzione costante, che non dovrà esser fatta come in precedenza, solo alla fine del quinquennio dell’amministrazione. La salvaguardia del territorio, servizi geologici , manutenzione stradale, risolvere la situazione del porto, la completazione opere pubbliche mai portate a termine. Cosa ha sbagliato e cosa ha fatto di buona l’amministrazione Gargiulo? Non bisogna, puntare il dito e dire cosa è giusto e cosa è sbagliato, poi la scelta stà ai cittadini. Maria della lobra quale futuro? È un’area che va migliorata, è in progetto l’ampliamento dello specchio d’acqua,che è fondamentale per far sì che anche le barche più grandi possano attraccare. Cosa pensi di Mosca? Penso che non bisogna giudicare le persone. Negli anni ha fatto qualcosa di positivo, ma per quanto riguarda le opere pubbliche, andavano viste in modo diverso. Come appronterà la campagna elettorale? Ribadisco che la campagna elettorale non si basa sul parlare di chi ha fatto bene o male ma sull’operato e su cose concrete che si possono fare.