La Porta di Bronzo della Chiesa di S Maria Assunta arriva a Positano, parla l’ Arch Antonio Cuccaro

0

E’ proprio l’ Arch. Antonio Cuccaro il direttore dei lavori ad annunciare a Positano News e alla comunita’ positanese l’ imminente arrivo a Positano previsto per le ore 7, 30 di domattina 27 novembre del portale votivo in lastre di bronzo sulla facciata monumentale della Chiesa di S Maria Assunta. Non senza lasciar trapelare una vena di entusiasmo per il compimento di un progetto iniziato ben due anni fa Antonio Cuccaro commenta “e’ finalmente giunto il momento di mostrare alla comunita’ positanonese il frutto di due anni di intenso lavoro da parte mia e del parroco Giulio Caldiero non solo ma soprattutto dello scultore Don Battista Marello.”
L’ artista Don Battista Marello con una notevole carriera alle spalle e’ tra l’ altro noto per il portale in bronzo per la chiesa di Valeggio di Verona, consacrata da Papa Benedetto XVI nel 2006. “Abbiamo atteso tanto questo momento” dice l’ architetto sorridente e “abbiamo fatto quello che avevamo promesso” per il resto “stara’ ai Positanesi giudicare il nostro operato.” L’ inaugurazione e’ prevista per il prossimo 7 dicembre. Nicola AlbertoniE’ proprio l’ Arch. Antonio Cuccaro il direttore dei lavori ad annunciare a Positano News e alla comunita’ positanese l’ imminente arrivo a Positano previsto per le ore 7, 30 di domattina 27 novembre del portale votivo in lastre di bronzo sulla facciata monumentale della Chiesa di S Maria Assunta. Non senza lasciar trapelare una vena di entusiasmo per il compimento di un progetto iniziato ben due anni fa Antonio Cuccaro commenta “e’ finalmente giunto il momento di mostrare alla comunita’ positanonese il frutto di due anni di intenso lavoro da parte mia e del parroco Giulio Caldiero non solo ma soprattutto dello scultore Don Battista Marello.”
L’ artista Don Battista Marello con una notevole carriera alle spalle e’ tra l’ altro noto per il portale in bronzo per la chiesa di Valeggio di Verona, consacrata da Papa Benedetto XVI nel 2006. “Abbiamo atteso tanto questo momento” dice l’ architetto sorridente e “abbiamo fatto quello che avevamo promesso” per il resto “stara’ ai Positanesi giudicare il nostro operato.” L’ inaugurazione e’ prevista per il prossimo 7 dicembre. Nicola Albertoni

Lascia una risposta