Cetara, nuova crociata di Gennaro Castiello “Prima il piacere, poi il dovere” per le coppiette nelle piazzole VIDEO

0

Cetara, nuova crociata di Gennaro Castiello “Prima il piacere, poi il dovere” per le coppiette nelle piazzole . Siamo all’Acqua Pazza, tempio della buona cucina della Costiera amalfitana e qui troviamo Gennaro Castiello protagonista di una campagna per tutelare la pulizia in Costa d’Amalfi, in particolar la Strada Statale Amalfitana 163 da Salerno a Cetara particolarmente abbandonata a se stessa “Sto cercando di coinvolgere anche il Comune di Vietri sul mare, a volte la pulizia abbiamo provato a farla da soli, ho avuto il supporto straordinario dei giovani del Forum , ma non basta, appena puliamo ricominciano a sporcare…” Hai in mente altre campagne del genere “Si, mi rivolgo alle coppiette, so che e’ molto romantico fermarsi nelle piazzole, ma cerchiamo di non lasciar resti..” Parli di condom , preservativi in pratica, lasciati sul posto in bella mostra a turisti e famiglie che si fermano a guardare il panorama, ma non ci sono cestini lungo la Statale fino a Positano .. .” Noi li abbiamo fatti mettere, ma lo stesso non si curano di evitare di sporcare l’ambiente, se necessario propongo di mettere le sbarre nelle piazzole.. La Costiera va tutelata, ed i primi a doverlo fare siamo noi..”

Cetara, nuova crociata di Gennaro Castiello "Prima il piacere, poi il dovere" per le coppiette nelle piazzole . Siamo all'Acqua Pazza, tempio della buona cucina della Costiera amalfitana e qui troviamo Gennaro Castiello protagonista di una campagna per tutelare la pulizia in Costa d'Amalfi, in particolar la Strada Statale Amalfitana 163 da Salerno a Cetara particolarmente abbandonata a se stessa "Sto cercando di coinvolgere anche il Comune di Vietri sul mare, a volte la pulizia abbiamo provato a farla da soli, ho avuto il supporto straordinario dei giovani del Forum , ma non basta, appena puliamo ricominciano a sporcare…" Hai in mente altre campagne del genere "Si, mi rivolgo alle coppiette, so che e' molto romantico fermarsi nelle piazzole, ma cerchiamo di non lasciar resti.." Parli di condom , preservativi in pratica, lasciati sul posto in bella mostra a turisti e famiglie che si fermano a guardare il panorama, ma non ci sono cestini lungo la Statale fino a Positano .. ." Noi li abbiamo fatti mettere, ma lo stesso non si curano di evitare di sporcare l'ambiente, se necessario propongo di mettere le sbarre nelle piazzole.. La Costiera va tutelata, ed i primi a doverlo fare siamo noi.."