LA NUOVA PIAZZA DI SANT’AGNELLO VIDEO

0

Sabato 29 novembre alle ore 10,30  il sindaco Piergiorgio Sagristani e il consigliere delegato ai lavori pubblici Ing. Franco De Angelis sono lieti di invitare tutta la cittadinanza alla grande festa di inaugurazione della rinnovata piazza di Sant’Agnello.  La piazza simbolo del nostro Comune viene restituita alla cittadinanza restaurata e più bella che mai. L’ing. De Angelis esprime il suo sentito ringraziamento a tutte le forze in campo che hanno contribuito a quest’eccezionale risultato: all’arch. Giansalvo Fiorentino, responsabile dei lavori, al restauratore della statua del nostro Santo Patrono, Andrea Porzio, alle ditte esecutrici CO.GE.FA. ed EDIL GOLD, a Giovanni Ferraro, alla ditta Accardi, e ai tanti collaboratori: l’artigiano Giuseppe Gargiulo, lo studio FIDA e la ditta Castellano e Pepe. E un altro “grazie” l’ing. De Angelis lo esprime a chi nella piazza vive e ha avuto durante il cantiere dei disagi, in compenso adesso c’è una piazza che direi diventata quasi un salotto. Complessivamente il “restyling”  è costato meno di 400.000 euro con il finanziamento regionale senza alcun costo per la pubblica amministrazione locale. Se vengono considerati i tempi di apertura del cantiere, complessivamente la consegna avviene prima dei tempi stimati, un altro record dell’amministrazione Sagristani, segno tangibile del totale affiatamento del suo team: “Sant’Agnello prima di tutto”.

VIDEO INTERVISTA AL PRIORE DELL’ARCICONFRATERNITA 

 6:46

SANT’AGNELLO. La statua restaurata

 

 

Sabato 29 novembre alle ore 10,30  il sindaco Piergiorgio Sagristani e il consigliere delegato ai lavori pubblici Ing. Franco De Angelis sono lieti di invitare tutta la cittadinanza alla grande festa di inaugurazione della rinnovata piazza di Sant’Agnello.  La piazza simbolo del nostro Comune viene restituita alla cittadinanza restaurata e più bella che mai. L’ing. De Angelis esprime il suo sentito ringraziamento a tutte le forze in campo che hanno contribuito a quest’eccezionale risultato: all’arch. Giansalvo Fiorentino, responsabile dei lavori, al restauratore della statua del nostro Santo Patrono, Andrea Porzio, alle ditte esecutrici CO.GE.FA. ed EDIL GOLD, a Giovanni Ferraro, alla ditta Accardi, e ai tanti collaboratori: l’artigiano Giuseppe Gargiulo, lo studio FIDA e la ditta Castellano e Pepe. E un altro “grazie” l’ing. De Angelis lo esprime a chi nella piazza vive e ha avuto durante il cantiere dei disagi, in compenso adesso c’è una piazza che direi diventata quasi un salotto. Complessivamente il “restyling”  è costato meno di 400.000 euro con il finanziamento regionale senza alcun costo per la pubblica amministrazione locale. Se vengono considerati i tempi di apertura del cantiere, complessivamente la consegna avviene prima dei tempi stimati, un altro record dell’amministrazione Sagristani, segno tangibile del totale affiatamento del suo team: “Sant’Agnello prima di tutto”.

VIDEO INTERVISTA AL PRIORE DELL'ARCICONFRATERNITA 

 

Lascia una risposta