Napoli, bomba d’acqua nella notte|

0

Allarme nella notte dopo una raffica violenta di pioggia intensa che ha colpito la città e la provincia dopo la mezzanotte. Decine e decine di telefonate hanno intasato il numero di emergenza dei vigili del fuoco che si sono trovati in prima fila negli interventi.

La gente chiede soccorso perchè rimasta intrappolata nelle auto, chiusa nel traffico e battuta dalla pioggia: «Le strade sono come fiumi – dicono alla centrale operativa dei vigili del fuoco – non risultano pericoli imminenti per le persone ma in molti sono terrorizzati dal non poter uscire dal’auto».

La perturbazione era prevista. Ma le conseguenze, al solito, lo sono di meno. Paura a Fuorigrotta, dove, quando piove forte, si verificano vere e proprie colate maleodoranti di fango, ed altro, dalla collina di Posillipo. Particolarmente critica la situazione di un ristorante di Marano, allagato.

Le precipitazioni però si sono attenuate in fretta, e al momento su Napoli splende il sole.il  mattino

Allarme nella notte dopo una raffica violenta di pioggia intensa che ha colpito la città e la provincia dopo la mezzanotte. Decine e decine di telefonate hanno intasato il numero di emergenza dei vigili del fuoco che si sono trovati in prima fila negli interventi.

La gente chiede soccorso perchè rimasta intrappolata nelle auto, chiusa nel traffico e battuta dalla pioggia: «Le strade sono come fiumi – dicono alla centrale operativa dei vigili del fuoco – non risultano pericoli imminenti per le persone ma in molti sono terrorizzati dal non poter uscire dal'auto».

La perturbazione era prevista. Ma le conseguenze, al solito, lo sono di meno. Paura a Fuorigrotta, dove, quando piove forte, si verificano vere e proprie colate maleodoranti di fango, ed altro, dalla collina di Posillipo. Particolarmente critica la situazione di un ristorante di Marano, allagato.

Le precipitazioni però si sono attenuate in fretta, e al momento su Napoli splende il sole.il  mattino