Ecomostro di Alimuri. Post di sdegno e accusa di Elefante su Fb: «Idioti raccolgono firme per evitare l’abbattimento»

0

Vico Equense. A pochi giorni dall’abbattimento del tristemente famoso ecomostro di Alimuri, l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Vico Equense, l’ingegner Antonio Elefante, al quale va riconosciuto il merito dell’operazione che avverrà il prossimo 30 novembre, pubblica un post di accusa e sdegno sul suo profilo Facebook: « Miei cari sono orgoglioso di aver lavorato in questi mesi per raggiungere un nobile obbiettivo… il 30 novembre ci sarà una festa grande per celebrare il riscatto da 50 anni bui che hanno contraddistinto la storia dello ecomostro di Alimuri… Il 30 novembre è un giorno di festa per assistere alla sua demolizione… ma un mio amico mi dice di fare attenzione agli stupidi… E già! A Vico Equense un gruppo di idioti raccoglie firme e vorrebbe fare una manifestazione per poter evitare che ciò accada… ivi compreso il presidente di una associazione ambientalista locale di cui mi ripugna fare il nome… ma in che mondo siamo?». Ma il Comune di Vico Equense non ha nessuna intenzione di annullare un evento atteso da 50 anni e che, possiamo giurarci, è destinato ad entrare nella storia. Per quel giorno, oltre a tantissimi giornalisti da ogni parte del mondo, si prevede la presenza delle più alte cariche del governo.

Vico Equense. A pochi giorni dall’abbattimento del tristemente famoso ecomostro di Alimuri, l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Vico Equense, l’ingegner Antonio Elefante, al quale va riconosciuto il merito dell’operazione che avverrà il prossimo 30 novembre, pubblica un post di accusa e sdegno sul suo profilo Facebook: « Miei cari sono orgoglioso di aver lavorato in questi mesi per raggiungere un nobile obbiettivo… il 30 novembre ci sarà una festa grande per celebrare il riscatto da 50 anni bui che hanno contraddistinto la storia dello ecomostro di Alimuri… Il 30 novembre è un giorno di festa per assistere alla sua demolizione… ma un mio amico mi dice di fare attenzione agli stupidi… E già! A Vico Equense un gruppo di idioti raccoglie firme e vorrebbe fare una manifestazione per poter evitare che ciò accada… ivi compreso il presidente di una associazione ambientalista locale di cui mi ripugna fare il nome… ma in che mondo siamo?». Ma il Comune di Vico Equense non ha nessuna intenzione di annullare un evento atteso da 50 anni e che, possiamo giurarci, è destinato ad entrare nella storia. Per quel giorno, oltre a tantissimi giornalisti da ogni parte del mondo, si prevede la presenza delle più alte cariche del governo.