GINNASTICA RITMICA, LA POSEIDON VOLA IN FINALE NAZIONALE DI SERIE B

0

Nonostante l’imperversare del maltempo, si è svolta ieri sera al Pala Livatino di Acicastello (CT) la Finale Interregionale Sud di Serie B di Ginnastica Ritmica nella quale la Poseidon Salerno ha conquistato il passaporto per la Finale Nazionale in programma ad Arezzo il 30 novembre p.v. La compagine granata guidata da Daniela Rinaldi, priva delle veterane Vania Santoro e Federica Pascarella, composta da Sara Iannicella, Berenice Attardi, Arianna Solfino e Flaminia Bove, è giunta sul 2° gradino del podio con punti 72,10 alle spalle della Iris di Giovinazzo (73.70) guadagnando così la Finale in terra toscana riservata alle prime tre squadre classificate. A fine mese ad Arezzo si ritroverà l’elite della Ginnastica Ritmica italiana, infatti congiuntamente alla Finale di Serie B si disputerà la 4à e decisiva prova dei Campionati Nazionali di Serie A1 e A2 con l’assegnazione degli scudetti tricolori 2014. Da segnalare nella trasferta siciliana il 6° posto ottenuto dalla Ginnastica Sorrento di Pia Cuomo che ha totalizzato punti 65.10 con Lorenza Gargiulo, Elena Chiavazzo, Maria Novella Iaccarino e Taya Coppola. 12° posto, poi, per la Juvenilia Cava dè Tirreni di Raffaela Cammarota (p. 59,55), mentre l’Anfra Sport Quarto di Marina Cuccurullo ha chiuso la classifica al 14° posto con 53,70. Soddisfatta la D.T. regionale presente ad Acicastello, « La Finale aretina rappresenta un palcoscenico importante per le nostre ginnaste ed un’opportunità di crescita tecnica per le loro allenatrici » ha dichiarato a fine gara Marina De Santo (a sinistra nella foto con la tecnica nazionale Laura lazzaroni ).

FONTE : Ufficio Stampa C.R. Campania – FederginnasticaNonostante l’imperversare del maltempo, si è svolta ieri sera al Pala Livatino di Acicastello (CT) la Finale Interregionale Sud di Serie B di Ginnastica Ritmica nella quale la Poseidon Salerno ha conquistato il passaporto per la Finale Nazionale in programma ad Arezzo il 30 novembre p.v. La compagine granata guidata da Daniela Rinaldi, priva delle veterane Vania Santoro e Federica Pascarella, composta da Sara Iannicella, Berenice Attardi, Arianna Solfino e Flaminia Bove, è giunta sul 2° gradino del podio con punti 72,10 alle spalle della Iris di Giovinazzo (73.70) guadagnando così la Finale in terra toscana riservata alle prime tre squadre classificate. A fine mese ad Arezzo si ritroverà l’elite della Ginnastica Ritmica italiana, infatti congiuntamente alla Finale di Serie B si disputerà la 4à e decisiva prova dei Campionati Nazionali di Serie A1 e A2 con l’assegnazione degli scudetti tricolori 2014. Da segnalare nella trasferta siciliana il 6° posto ottenuto dalla Ginnastica Sorrento di Pia Cuomo che ha totalizzato punti 65.10 con Lorenza Gargiulo, Elena Chiavazzo, Maria Novella Iaccarino e Taya Coppola. 12° posto, poi, per la Juvenilia Cava dè Tirreni di Raffaela Cammarota (p. 59,55), mentre l’Anfra Sport Quarto di Marina Cuccurullo ha chiuso la classifica al 14° posto con 53,70. Soddisfatta la D.T. regionale presente ad Acicastello, « La Finale aretina rappresenta un palcoscenico importante per le nostre ginnaste ed un’opportunità di crescita tecnica per le loro allenatrici » ha dichiarato a fine gara Marina De Santo (a sinistra nella foto con la tecnica nazionale Laura lazzaroni ).

FONTE : Ufficio Stampa C.R. Campania – Federginnastica