Piano di Sorrento. Mercato della Terra di Slow Food con la Rai. Servizi di Positanonews – VIDEO

0

Potete vedere i nostri servizi cliccando e scorrendo su Positanonews TV. 

Questa domenica, 9 novembre, a Piano di Sorrento presso il mercato ortofrutticolo di Piazza della Repubblica si è svolto il Mercato della Terra della Costiera sorrentina, frutto del Protocollo di alleanza tra il Comune di Piano di Sorrento e la Condotta Slow Food Costiera Sorrentina e Capri. Questa volta c’erano anche le telecamere di Rai Tre Regione Campania a seguire, con Positanonews, l’evento con i prodotti della terra selezionati secondo la filosofia della chiocciola e del principio del “buono, pulito e giusto”, proposti da nuovi produttori che si aggiungeranno a quelli delle Comunità del Cibo locali e dei Presidi Slow Food. Interessanti i laboratori gratuiti sul latte nobile e sul fusillo di Felitto rivolti a bambini e adulti. Ad aprire il Mercato della Terra è stato lo squillo di tromba di Nello d’Esposito dell’azienda agricola familiare Miele d’Angelo. Alle 11.00, il laboratorio “Colazione in Condotta” guidato dal Presidente di Slow Food Campania Giuseppe Orefice i cui protagonisti sono stati il latte nobile dell’Appennino campano ed i biscotti tradizionali di Castellammare di Stabia. Alle 12.00 laboratorio su uno dei prodotti artigianali tipici del Cilento, il fusillo di Felitto. Con le donne felittesi presente anche l’azienda biologica Rianna di Positano, birrifici di Sorrento, nonché produttori dalla provincia di Benevento e Caserta.  

Potete vedere i nostri servizi cliccando e scorrendo su Positanonews TV. 

Questa domenica, 9 novembre, a Piano di Sorrento presso il mercato ortofrutticolo di Piazza della Repubblica si è svolto il Mercato della Terra della Costiera sorrentina, frutto del Protocollo di alleanza tra il Comune di Piano di Sorrento e la Condotta Slow Food Costiera Sorrentina e Capri. Questa volta c'erano anche le telecamere di Rai Tre Regione Campania a seguire, con Positanonews, l'evento con i prodotti della terra selezionati secondo la filosofia della chiocciola e del principio del “buono, pulito e giusto”, proposti da nuovi produttori che si aggiungeranno a quelli delle Comunità del Cibo locali e dei Presidi Slow Food. Interessanti i laboratori gratuiti sul latte nobile e sul fusillo di Felitto rivolti a bambini e adulti. Ad aprire il Mercato della Terra è stato lo squillo di tromba di Nello d’Esposito dell’azienda agricola familiare Miele d’Angelo. Alle 11.00, il laboratorio “Colazione in Condotta” guidato dal Presidente di Slow Food Campania Giuseppe Orefice i cui protagonisti sono stati il latte nobile dell’Appennino campano ed i biscotti tradizionali di Castellammare di Stabia. Alle 12.00 laboratorio su uno dei prodotti artigianali tipici del Cilento, il fusillo di Felitto. Con le donne felittesi presente anche l'azienda biologica Rianna di Positano, birrifici di Sorrento, nonché produttori dalla provincia di Benevento e Caserta.  

Lascia una risposta