IL BRASILE PREMIA MARICI MARTIN MAGALHAES

0

Marici Martins Magalhaes, riceve un importante premio in campo archeologico, dall’ INSTITUTO DE PESQUISA HISTÓRICA E ARQUEOLÓGICA DO RIO DE JANEIRO – IPHARJ ,è, a noi tutti nota per aver studiato le iscrizioni antiche del Museo Correale e di Stabia, con importanti pubblicazioni.

L’ultima volta che l’ho incontrata è stato proprio nel Museo Historico di Rio De Janeiro,  favorì e mi aiutò nella ricerca dei dipinti di Eduardo De Martino colà depositati. Era praticamente chiusa in un ala cassaforte dell’antico palazzo sede del museo, per lo studio delle monete antiche, di cui alcune arrivate in Brasile tra la  dote di Maria Cristina di Borbone, sposa di Don Pedro III, imperatore del Portogallo. Gli anni poi al Correale, hanno prodotto un  amicizia che non risente della distanza e soprattutto , con il suo garbo, coagulò intorno a se, un giro di amici , archeologi, appassionati e conoscenti che potè condividere i suoi saperi. Sorrento e Napoli brinda  con Marici Martins per  questo premio, memore  e consapevole di tanto lavoro e  tanti sacrifici.  

 

Dopo una brillante carriera in Archeologia del Mediterraneo, che gli è valso i più importanti premi di italiano Archeologia e dopo il lavoro più proficuo in Archeologia Vesuviana e in particolare a Pompei, Ercolano e Stabia … Prof. Dr. Martins Marici Magalhaes ha ricevuto alla data del 04 nel mese di novembre 2014 Premio Sergio Henrique Gregoriu 2014 lavoro esemplare avanti Settore Numismatico NAZIONALE MUSEO STORICO, a Rio de Janeiro.

Nel suo lavoro esemplare con il brano “Sylloge Nummorum Graecorum Brasile” di pezzo che ha analizzato un totale di 1900 monete classificati come greco. Nel corso del tempo, il numero è diminuito: un’analisi approfondita ha permesso di trovare errori di catalogazione – l’ultimo è stato fatto nel 1913 – monete false e altri indossato troppo a farsi fotografare per il catalogo.

La sua profonda conoscenza dell’archeologia classica e dell’epigrafia lui ha diritto a ricevere la più alta onorificenza italiana di Archeologia, il Premio Libero D’Orsi, il Comitato di Stabia Scavi, Napoli nel mese di novembre del 2013.

Il IPHARJ partecipato alla MHN per salutare il prof Marici da questo più distaccato e riservato solo per i migliori scienziati vittoria.

 

GRAZIE, Prof. Marici di essere in mezzo a noi in Brasile ci onora sempre con la sua amicizia, la conoscenza e l’esempio di dignità per tutti i brasiliani.

 

La fine è stato offerto un cocktail presso il Patio Cannoni e oltre la famiglia del professor Marici, alcuni amici sono stati a onorarlo come Marcos Tulio Damico, Laurentino Alba e altri.

 

La direzione del Museo, rappresentata dal Dott Profas Tostes Vera e Angela Cardoso Guedes era giubilante sui vincitori della più alta distinzione della casa, che comprendeva anche funzionari della rinomata MHN.

 

Tra le numerose pubblicazioni del professor Marici evidenziare quanto segue:

 

Romana Stabiae. La la Documentazione epigrafia e prosopografia: iscrizioni lapidarie e bronzee, e Bolli LATERIZI sigilli.more

 

Storia, di Istituzioni e prosopografia romana Surrentum. La collezione epigrafica del Museo Correale di Terranova.more

 

Taras / Tarentum Tipi di “Cavaliere / Eroe su Dauphin” nella storia “Nomoi” del Museo Nazionale di Rio de Janeiro, 2010, pp. 32-50.more

 

Monete di Poseidonia-Paestum nella Collezione del Museo Storico Nazionale, 2009, pp. 39-63.more

 

Storia e iconografia delle monete Hyele-Elea-Velia, attraverso la collezione del Museo di Storia Naturale di Rio de Janeiro, 2008, pp. 27-51.more

 

Monete della Collezione di Neapolis MHN: Iconografia e Epigrafia monetario, 2007, pp. 05-28.more

 

Valute in Campania Collection MHN (ad eccezione di Neapolis), vol. 40, pp. 487-506. più

 

Le monete greche della Collezione Comandante Pedro Antonio de Andrade e “Sylloge Nummorum Graecorum Brasile I” del MHN, pp. 104-122.more

 

Monete greche della Collezione del Museo di Storia Nazionale di Rio de Janeiro e la Prima Amoedações Asia Minore, pp. 147-159..more

 

SNG Brasile I – I. Sylloge Nummorum Graecorum Brasile Rio de Janeiro: Museo di Storia Nazionale, 2011.more

Marici Martins Magalhaes, riceve un importante premio in campo archeologico, dall' INSTITUTO DE PESQUISA HISTÓRICA E ARQUEOLÓGICA DO RIO DE JANEIRO – IPHARJ ,è, a noi tutti nota per aver studiato le iscrizioni antiche del Museo Correale e di Stabia, con importanti pubblicazioni.

L’ultima volta che l’ho incontrata è stato proprio nel Museo Historico di Rio De Janeiro,  favorì e mi aiutò nella ricerca dei dipinti di Eduardo De Martino colà depositati. Era praticamente chiusa in un ala cassaforte dell’antico palazzo sede del museo, per lo studio delle monete antiche, di cui alcune arrivate in Brasile tra la  dote di Maria Cristina di Borbone, sposa di Don Pedro III, imperatore del Portogallo. Gli anni poi al Correale, hanno prodotto un  amicizia che non risente della distanza e soprattutto , con il suo garbo, coagulò intorno a se, un giro di amici , archeologi, appassionati e conoscenti che potè condividere i suoi saperi. Sorrento e Napoli brinda  con Marici Martins per  questo premio, memore  e consapevole di tanto lavoro e  tanti sacrifici.  

 

Dopo una brillante carriera in Archeologia del Mediterraneo, che gli è valso i più importanti premi di italiano Archeologia e dopo il lavoro più proficuo in Archeologia Vesuviana e in particolare a Pompei, Ercolano e Stabia … Prof. Dr. Martins Marici Magalhaes ha ricevuto alla data del 04 nel mese di novembre 2014 Premio Sergio Henrique Gregoriu 2014 lavoro esemplare avanti Settore Numismatico NAZIONALE MUSEO STORICO, a Rio de Janeiro.

Nel suo lavoro esemplare con il brano "Sylloge Nummorum Graecorum Brasile" di pezzo che ha analizzato un totale di 1900 monete classificati come greco. Nel corso del tempo, il numero è diminuito: un'analisi approfondita ha permesso di trovare errori di catalogazione – l'ultimo è stato fatto nel 1913 – monete false e altri indossato troppo a farsi fotografare per il catalogo.

La sua profonda conoscenza dell'archeologia classica e dell'epigrafia lui ha diritto a ricevere la più alta onorificenza italiana di Archeologia, il Premio Libero D'Orsi, il Comitato di Stabia Scavi, Napoli nel mese di novembre del 2013.

Il IPHARJ partecipato alla MHN per salutare il prof Marici da questo più distaccato e riservato solo per i migliori scienziati vittoria.

 

GRAZIE, Prof. Marici di essere in mezzo a noi in Brasile ci onora sempre con la sua amicizia, la conoscenza e l'esempio di dignità per tutti i brasiliani.

 

La fine è stato offerto un cocktail presso il Patio Cannoni e oltre la famiglia del professor Marici, alcuni amici sono stati a onorarlo come Marcos Tulio Damico, Laurentino Alba e altri.

 

La direzione del Museo, rappresentata dal Dott Profas Tostes Vera e Angela Cardoso Guedes era giubilante sui vincitori della più alta distinzione della casa, che comprendeva anche funzionari della rinomata MHN.

 

Tra le numerose pubblicazioni del professor Marici evidenziare quanto segue:

 

Romana Stabiae. La la Documentazione epigrafia e prosopografia: iscrizioni lapidarie e bronzee, e Bolli LATERIZI sigilli.more

 

Storia, di Istituzioni e prosopografia romana Surrentum. La collezione epigrafica del Museo Correale di Terranova.more

 

Taras / Tarentum Tipi di "Cavaliere / Eroe su Dauphin" nella storia "Nomoi" del Museo Nazionale di Rio de Janeiro, 2010, pp. 32-50.more

 

Monete di Poseidonia-Paestum nella Collezione del Museo Storico Nazionale, 2009, pp. 39-63.more

 

Storia e iconografia delle monete Hyele-Elea-Velia, attraverso la collezione del Museo di Storia Naturale di Rio de Janeiro, 2008, pp. 27-51.more

 

Monete della Collezione di Neapolis MHN: Iconografia e Epigrafia monetario, 2007, pp. 05-28.more

 

Valute in Campania Collection MHN (ad eccezione di Neapolis), vol. 40, pp. 487-506. più

 

Le monete greche della Collezione Comandante Pedro Antonio de Andrade e "Sylloge Nummorum Graecorum Brasile I" del MHN, pp. 104-122.more

 

Monete greche della Collezione del Museo di Storia Nazionale di Rio de Janeiro e la Prima Amoedações Asia Minore, pp. 147-159..more

 

SNG Brasile I – I. Sylloge Nummorum Graecorum Brasile Rio de Janeiro: Museo di Storia Nazionale, 2011.more