Gori processo bis per inquinamento per il depuratore di Torca a Massa Lubrense

0

Massa Lubrense ( Penisola Sorrentina, Napoli ) Sversamenti e danni ambientali, fissato il processo bis per il malfunzionamento del depuratore di Torca. Già condannati a 8 mesi in primo grado dal Tribunale di Sorrento, dovranno comparire dinanzi ai giudici della Corte d’Appello di Napoli quattro ex dirigenti di Gori più l’ex presidente dell’Ambito. Per la società che gestisce le risorse idriche sono imputati l’ex amministratore delegato Stefano Tempesta, l’ex direttore generale Pasquale Malavenda, l’allora responsabile d’area Agnello Marone e il responsabile della rete fognaria e di depurazione Luca Matrecano. A giudizio anche Alberto Irace, già ai vertici dell’ente sarnese vesuviano. Parte civile nel processo il Wwf della penisola rappresentato dall’avvocato Giovanbattista Pane che ha chiesto e ottenuto la fissazione del giudizio di secondo grado.(Salvatore Dare, Metropolis) 

Massa Lubrense ( Penisola Sorrentina, Napoli ) Sversamenti e danni ambientali, fissato il processo bis per il malfunzionamento del depuratore di Torca. Già condannati a 8 mesi in primo grado dal Tribunale di Sorrento, dovranno comparire dinanzi ai giudici della Corte d’Appello di Napoli quattro ex dirigenti di Gori più l’ex presidente dell’Ambito. Per la società che gestisce le risorse idriche sono imputati l’ex amministratore delegato Stefano Tempesta, l’ex direttore generale Pasquale Malavenda, l’allora responsabile d’area Agnello Marone e il responsabile della rete fognaria e di depurazione Luca Matrecano. A giudizio anche Alberto Irace, già ai vertici dell’ente sarnese vesuviano. Parte civile nel processo il Wwf della penisola rappresentato dall’avvocato Giovanbattista Pane che ha chiesto e ottenuto la fissazione del giudizio di secondo grado.(Salvatore Dare, Metropolis)