Basket : la Pallacanestro Costiera Amalfitana debutta nel campionato under 17/M

0

Mercoledì 29 Ottobre è iniziato il campionato under 17 per la Pallacanestro Costiera Amalfitana che ha giocato la prima gara in casa( si fa per dire ) nella Tensostruttura di Minori contro la Pol. Agropoli una delle squadre più accreditate del girone. Sonora sconfitta per i costieri che perdono la gara con il risultato di 90 – 46 , ma coach Pinto intervistato a fine gara non ne fa un dramma : “ Sapevo benissimo che il gruppo di Agropoli sarebbe stato per noi un osso duro da poter battere considerando che quest’anno è ritornato nel gruppo l’atleta Pecora(2,05) proveniente dal Monte Dei Paschi e che ha fatto la differenza nella gara. Agropoli è un gruppo ben consolidato che conoscevo molto bene. Già nel primo quarto Pecora aveva totalizzato 20 punti e questo sicuramente ha compromesso l’andamento della gara. Tutti hanno dato il massimo pur sbagliando molte conclusioni facili. La mia squadra quest’anno, considerato che il 50% del gruppo è composto da ragazzi under 15 ,e ho come obbiettivo quello di formare dei bravi giocatori che in futuro possano darci la possibilità di costruire una prima squadra. Sono ragazzi che con l’inserimento di alcuni giocatori nati nel 1998 e 99 stanno lavorando benissimo e sono sicuro che disputeranno un eccellente campionato e ci prenderemo delle belle soddisfazioni. Certo il calendario iniziale non ci è favorevole ma avremo pazienza. Pur allenandoci nel campo di Amalfi visto l’indisponibilità del campo di Minori, il gruppo si allena benissimo e l’ambiente è eccezionale. Sono molto fiducioso e contento “. Prossima gara a Battipaglia Giovedì 6 Novembre contro la Pol. Battipagliese . In anteprima diamo la notizia che i ragazzi di coach Pinto sono stati invitati al Torneo Internazionale “Xira Basket” in Portogallo dal 2 al 6 Aprile 2015.
Ufficio Stampa PCAMercoledì 29 Ottobre è iniziato il campionato under 17 per la Pallacanestro Costiera Amalfitana che ha giocato la prima gara in casa( si fa per dire ) nella Tensostruttura di Minori contro la Pol. Agropoli una delle squadre più accreditate del girone. Sonora sconfitta per i costieri che perdono la gara con il risultato di 90 – 46 , ma coach Pinto intervistato a fine gara non ne fa un dramma : “ Sapevo benissimo che il gruppo di Agropoli sarebbe stato per noi un osso duro da poter battere considerando che quest’anno è ritornato nel gruppo l’atleta Pecora(2,05) proveniente dal Monte Dei Paschi e che ha fatto la differenza nella gara. Agropoli è un gruppo ben consolidato che conoscevo molto bene. Già nel primo quarto Pecora aveva totalizzato 20 punti e questo sicuramente ha compromesso l’andamento della gara. Tutti hanno dato il massimo pur sbagliando molte conclusioni facili. La mia squadra quest’anno, considerato che il 50% del gruppo è composto da ragazzi under 15 ,e ho come obbiettivo quello di formare dei bravi giocatori che in futuro possano darci la possibilità di costruire una prima squadra. Sono ragazzi che con l’inserimento di alcuni giocatori nati nel 1998 e 99 stanno lavorando benissimo e sono sicuro che disputeranno un eccellente campionato e ci prenderemo delle belle soddisfazioni. Certo il calendario iniziale non ci è favorevole ma avremo pazienza. Pur allenandoci nel campo di Amalfi visto l’indisponibilità del campo di Minori, il gruppo si allena benissimo e l’ambiente è eccezionale. Sono molto fiducioso e contento “. Prossima gara a Battipaglia Giovedì 6 Novembre contro la Pol. Battipagliese . In anteprima diamo la notizia che i ragazzi di coach Pinto sono stati invitati al Torneo Internazionale “Xira Basket” in Portogallo dal 2 al 6 Aprile 2015.
Ufficio Stampa PCA