NA 30/10/14 Al Salotto Cerino si è commemorato Eduardo De Filippo

0

Giovedì 30 ottobre, prima riunione dopo la pausa estiva. In questa edizione, in occasione dei 30 anni dalla morte del grande drammaturgo, poeta  e attore Eduardo De Filippo, si è voluto commemorarlo con l’intervento dell’attore dicitore Franco Gargia, dell’attore dicitore Antonio Giorgio e del cantante chitarra e voce maestro Gianni Festinese.

La serata è stata aperta con il saluto di Grazia Cerino figlia del sommo poeta Salvatore Cerino che ha letto una poesia del padre e ha condotto l’evento introducendo i protagonisti del particolare incontro. Il maestro Antonio Buhne ha eseguito un pezzo di musica lirica e Grazia Cerino ha letto una poesia del padre. A seguire Gianni Festinese ha suonato e cantato una prima canzone napoletana.

Hanno fatto seguito alternativamente Antonio Giorgio è Franco Gargia che hanno letto poesie di Eduardo anche inedite e raccontato aneddoti sullo stesso  Eduardo. I loro interventi sono stati alternati da brani cantati e suonati dal maestro Festinese.

La serata di circa due ore, è sembrare volare velocemente con un pubblico che ha espresso grande compiacimento con applausi all’unisono per ogni intervento dei protagonisti.

Il saluto di Grazia Cerino e delle sorelle Assuntina e Rosa, hanno sigillato la serata.

Cosa aggiungere? Complimenti per i dicitori e il cantante Festinese con il nostro compiacimento per la riuscita serata, che ha visto quale primo protagonista, il grande Eduardo De Filippo.

Arrivederci alla prossima edizione di Novembre.

Alberto Del Grosso

Giornalista Garante dei Lettori

del giornale Positanonews  

Giovedì 30 ottobre, prima riunione dopo la pausa estiva. In questa edizione, in occasione dei 30 anni dalla morte del grande drammaturgo, poeta  e attore Eduardo De Filippo, si è voluto commemorarlo con l’intervento dell’attore dicitore Franco Gargia, dell’attore dicitore Antonio Giorgio e del cantante chitarra e voce maestro Gianni Festinese.

La serata è stata aperta con il saluto di Grazia Cerino figlia del sommo poeta Salvatore Cerino che ha letto una poesia del padre e ha condotto l’evento introducendo i protagonisti del particolare incontro. Il maestro Antonio Buhne ha eseguito un pezzo di musica lirica e Grazia Cerino ha letto una poesia del padre. A seguire Gianni Festinese ha suonato e cantato una prima canzone napoletana.

Hanno fatto seguito alternativamente Antonio Giorgio è Franco Gargia che hanno letto poesie di Eduardo anche inedite e raccontato aneddoti sullo stesso  Eduardo. I loro interventi sono stati alternati da brani cantati e suonati dal maestro Festinese.

La serata di circa due ore, è sembrare volare velocemente con un pubblico che ha espresso grande compiacimento con applausi all’unisono per ogni intervento dei protagonisti.

Il saluto di Grazia Cerino e delle sorelle Assuntina e Rosa, hanno sigillato la serata.

Cosa aggiungere? Complimenti per i dicitori e il cantante Festinese con il nostro compiacimento per la riuscita serata, che ha visto quale primo protagonista, il grande Eduardo De Filippo.

Arrivederci alla prossima edizione di Novembre.

Alberto Del Grosso

Giornalista Garante dei Lettori

del giornale Positanonews