Derby peninsulare alla Folgore Massa

0

Gara esaltante ma massesi con un marcia in più del Carotenuto

 

Redazione – Alla prima giornata è già derby della penisola sorrentina con la Folgore Massa che in una gara avvincente da la svolta decisiva ai cugini del Carotenuto S. Agnello nel terzo set.

La cornice di pubblico è quella delle grandi occasioni per vedere non solo un derby ma una gara tra due compagini che non deludono le loro aspettative in questo inizio di stagione, che vede i bianco verdi voler ricalcare le orme della passata stagione, ma con qualche fortuna in più. Mentre i blu cercheranno di mettercela tutta per dimostrare di essere all’altezza di un campionato che non sarà facile da affrontare. La gara è vissuta specialmente nei primi due set quando le due contendenti giocano senza timori riverenziali, specialmente i santanellesi, mentre i massesi danno già sin dalle prime battute una loro impronta ed esperienza, così il primo set  è già a loro appannaggio. Il seguente è più combattuto anche se gli ospiti avevano raggranellato un buon vantaggio, che poi è venuto meno per la buona ed efficace reazione di locali che nella battuta hanno avuto una delle armi vincenti. Si gioca punto a punto, con degli avvincenti botta e risposta e con gli attacchi e le difese ben concentrati, e questo portava i dodici in campo a giocarsela ai vantaggi, che alla fine premiavano i ragazzi di mister Francesco Russo. Il terzo parziale aveva tutto un altro epilogo anche perché i cambi, specie da parte di mister Nicola Esposito davano la loro efficacia, la partita ed il set si mettevano sulla strada ospite anche grazie ad un equilibratura sia in difesa che in attacco. Nell’ultimo parziale gli uomini di Russo abbozzavano qualche buona ricezione ed anche qualche schiacciata per non farsi mettere sotto, ma l’esperienza e il buon gioco ospite ancora faceva la differenza fino alla fine.

 

CAMPIONATO PALLAVOLO – SERIE C/MASCHILE – GIORNE B – 1^ GIORNATA

APD CAROTENUTO – FOLGORE MASSA    1 – 3

(20-25; 27-25; 21-25; 18-25).

 

GIUSEPPE SPASIANO

Gara esaltante ma massesi con un marcia in più del Carotenuto

 

Redazione – Alla prima giornata è già derby della penisola sorrentina con la Folgore Massa che in una gara avvincente da la svolta decisiva ai cugini del Carotenuto S. Agnello nel terzo set.

La cornice di pubblico è quella delle grandi occasioni per vedere non solo un derby ma una gara tra due compagini che non deludono le loro aspettative in questo inizio di stagione, che vede i bianco verdi voler ricalcare le orme della passata stagione, ma con qualche fortuna in più. Mentre i blu cercheranno di mettercela tutta per dimostrare di essere all’altezza di un campionato che non sarà facile da affrontare. La gara è vissuta specialmente nei primi due set quando le due contendenti giocano senza timori riverenziali, specialmente i santanellesi, mentre i massesi danno già sin dalle prime battute una loro impronta ed esperienza, così il primo set  è già a loro appannaggio. Il seguente è più combattuto anche se gli ospiti avevano raggranellato un buon vantaggio, che poi è venuto meno per la buona ed efficace reazione di locali che nella battuta hanno avuto una delle armi vincenti. Si gioca punto a punto, con degli avvincenti botta e risposta e con gli attacchi e le difese ben concentrati, e questo portava i dodici in campo a giocarsela ai vantaggi, che alla fine premiavano i ragazzi di mister Francesco Russo. Il terzo parziale aveva tutto un altro epilogo anche perché i cambi, specie da parte di mister Nicola Esposito davano la loro efficacia, la partita ed il set si mettevano sulla strada ospite anche grazie ad un equilibratura sia in difesa che in attacco. Nell’ultimo parziale gli uomini di Russo abbozzavano qualche buona ricezione ed anche qualche schiacciata per non farsi mettere sotto, ma l’esperienza e il buon gioco ospite ancora faceva la differenza fino alla fine.

 

CAMPIONATO PALLAVOLO – SERIE C/MASCHILE – GIORNE B – 1^ GIORNATA

APD CAROTENUTO – FOLGORE MASSA    1 – 3

(20-25; 27-25; 21-25; 18-25).

 

GIUSEPPE SPASIANO