Pensionato 83enne spia per due settimane i suoi rapinatori e li fa arrestare

0

PONTECAGNANO. Una storia da film, conclusasi con la cattura dei ladri. È quanto accaduto questa mattina a Pontecagnano Faiano. Protagonista della vicenda un 83enne del posto, che è riuscito a fare ammanettare i due borseggiatori che 15 giorni fa gli avevano rubato tutta la pensione. Il tutto grazie ad una serie di appostamenti effettuati dall’anziano signore che si è piazzato quotidianamente nei pressi dell’ufficio postale di Sant’Antonio nella speranza di individuare i due malviventi.
La perseveranza ha premiato l’83enne, che questa mattina ha notato la 600 rossa dei borseggiatori, chiamando immediatamente i carabinieri della stazione di Pontecagnano, già in contatto con lui. I due, entrambi originari del napoletano e ben noti alle forze dell’ordine per simili reati, sono stati denunciati a piede libero per il furto. Per loro anche una richiesta del foglio di via per due anni da Pontecagnano.

DI ALESSANDRO MAZZARO IL MATTINO.ITPONTECAGNANO. Una storia da film, conclusasi con la cattura dei ladri. È quanto accaduto questa mattina a Pontecagnano Faiano. Protagonista della vicenda un 83enne del posto, che è riuscito a fare ammanettare i due borseggiatori che 15 giorni fa gli avevano rubato tutta la pensione. Il tutto grazie ad una serie di appostamenti effettuati dall’anziano signore che si è piazzato quotidianamente nei pressi dell’ufficio postale di Sant’Antonio nella speranza di individuare i due malviventi.
La perseveranza ha premiato l’83enne, che questa mattina ha notato la 600 rossa dei borseggiatori, chiamando immediatamente i carabinieri della stazione di Pontecagnano, già in contatto con lui. I due, entrambi originari del napoletano e ben noti alle forze dell’ordine per simili reati, sono stati denunciati a piede libero per il furto. Per loro anche una richiesta del foglio di via per due anni da Pontecagnano.

DI ALESSANDRO MAZZARO IL MATTINO.IT