Questa sera a Milano “L’invenzione emotiva” con Benito Ruggiero e La Compagnia teatrale I Murattori

0

Positano – “L’invenzione emotiva”, dopo la chiusura estiva con il suggestivo spettacolo organizzato sul palco di Associazione La Selva, torna con un nuovo appuntamento nella terra d’adozione dell’autore. Benito Ruggiero ha vissuto a Milano negli anni ’60, ed è lì che la lettura è divenuta per lui più di un passatempo; la nostalgia, la lontananza: e un libro diviene la voce amica a te più vicina. Adesso che vi torna, è sempre un libro il filo conduttore, un libro nato da quella stessa nostalgia e da quella stessa lontananza, da quel desiderio di udire le voci dei suoi luoghi e le frasi della sua vita. Un libro le cui voci sono divenute quelle di Enzo De Lucia, Vito Mascolo, Giovanna Parlato, Marta Strazzoso e Gian Maria Talamo, I Murattori.
L’appuntamento è questa sera, venerdì 17 ottobre 2014, presso il BalubArte, spazio eventi ed esposizioni di Balubà Bar, locale conosciuto a Milano nell’ambito di presentazioni letterarie e incontri con gli autori. La serata inizia alle 19:30 con l’aperitivo in compagnia dell’autore per poi entrare nel vivo alle 20:30 con la presentazione del libro a cura di Maria Cristina Cantàfora, relatore dell’evento, scrittrice e redattrice di importanti autore, tra i quali spicca Vittorio Sermonti, ed estimatrice dell’opera di Ruggiero fin dalle prime pubblicazioni. I Murattori infine daranno ancora una volta ad un pubblico la possibilità di perdersi per trovarsi in quel mondo visionario e vero che scorre tra le voci di questa sempre più Invenzione emotiva.
– Ingresso libero. L’evento su Facebook:https://www.facebook.com/events/352655458249139/?fref=tsPositano – “L’invenzione emotiva”, dopo la chiusura estiva con il suggestivo spettacolo organizzato sul palco di Associazione La Selva, torna con un nuovo appuntamento nella terra d’adozione dell’autore. Benito Ruggiero ha vissuto a Milano negli anni ’60, ed è lì che la lettura è divenuta per lui più di un passatempo; la nostalgia, la lontananza: e un libro diviene la voce amica a te più vicina. Adesso che vi torna, è sempre un libro il filo conduttore, un libro nato da quella stessa nostalgia e da quella stessa lontananza, da quel desiderio di udire le voci dei suoi luoghi e le frasi della sua vita. Un libro le cui voci sono divenute quelle di Enzo De Lucia, Vito Mascolo, Giovanna Parlato, Marta Strazzoso e Gian Maria Talamo, I Murattori.
L’appuntamento è questa sera, venerdì 17 ottobre 2014, presso il BalubArte, spazio eventi ed esposizioni di Balubà Bar, locale conosciuto a Milano nell’ambito di presentazioni letterarie e incontri con gli autori. La serata inizia alle 19:30 con l’aperitivo in compagnia dell’autore per poi entrare nel vivo alle 20:30 con la presentazione del libro a cura di Maria Cristina Cantàfora, relatore dell’evento, scrittrice e redattrice di importanti autore, tra i quali spicca Vittorio Sermonti, ed estimatrice dell’opera di Ruggiero fin dalle prime pubblicazioni. I Murattori infine daranno ancora una volta ad un pubblico la possibilità di perdersi per trovarsi in quel mondo visionario e vero che scorre tra le voci di questa sempre più Invenzione emotiva.
– Ingresso libero. L’evento su Facebook:https://www.facebook.com/events/352655458249139/?fref=ts