Votata allo spazio e all’eleganza

0

MOSCIANO SANT’ANGELO – La Mercedes rivoluziona la sua monovolume di fascia alta, la Classe V. La nuova V è disponibile con 3 Motori Turbodiesel (V 200 CDI da 136 cv, V 220 CDI da 163 cv, V 250 CDI da 190 cv), nelle varianti di carrozzeria Compact, Long, Extralong, negli allestimenti Executive, Sport, Premium. Esternamente l’erede della Mercedes Viano ha un’impostazione più automobilistica e finiture più curate, che la rendono appetibile anche ai privati con particolari esigenze di spazio (dalle famiglie numerose a chi pratica dell’attività sportiva in gruppo). Nel complesso, il look della Mercedes V è piuttosto aggressivo, specie nel frontale, dove i fari allungati e il paraurti “importante” ripropongono l’aspetto delle ultime berline della casa. Imponente anche la coda verticale: grande il lunotto vetrato, sportivi i gruppi ottici. Saliti a bordo della Mercedes V non si può non notare la straordinaria disponibilità di spazio, in tutte le direzioni, anche per i passeggeri posteriori: sei persone (disposte su tre file di sedili) viaggiano in prima classe. Tra l’altro, è possibile disporre i sedili della seconda fila contromarcia, creando un “effetto-salotto” (c’è perfino il tavolino estraibile). Davvero curati gli interni,. la plancia fa un figurone, con la fascia centrale in plastica lucida a effetto radica. L’area centrale è dominata dal display da 8,4″, comandato da un mouse a sfioramento per gestire la radio, il navigatore, il telefono e il climatizzatore; il sistema Comfortmatic permette addirittura di gestire la regolazione dei flussi d’aria in base alla posizione del sole. La strumentazione della Mercedes V è completa. Davvero ampio il bagagliaio della Mercedes V: nella versione denonimata “Long” (514 cm da un paraurti all’altro) la capacità di carico varia da 1030 a 4630 litri. Le altre due varianti disponibili sono la Compact (490 cm di lunghezza) e la Extralong (537 cm di lunghezza). Il lunotto è apribile indipendentemente dal portellone, per rendere agevoli le operazioni di carico e scarico dei bagagli negli spazi più stretti. Ed ora è il momento del test drive: la Mercedes Classe V provata è stata la 220 CDI Long Sport da 57244 €. La casa della stella a 3 punte rende la sua monovolume ancor più vettura, ammodernandola e rendendola ancor più affascinate ed elegante. La Classe V su strada è l’ideale per quelle famiglie numerose che vogliono che ogni viaggio in auto sia all’emblema del comfort e del relax. Lo spazio abbonda, anzi, è immenso. La posizione di guida rialzata permette di avere sott’occhio tutto ciò che accade attorno al veicolo. Maneggevole, nonostante le dimensioni importanti (quasi 5 metri e 20 di lunghezza), si guida facilmente, grazie all’ottimo cambio al volante  e allo sterzo, pronto e preciso in ogni situazione. Il motore che la equipaggia è il 2200 da 163 cv, elastico, potente e brillante, parco nei consumi e non sottopotenziato alla mole dell’auto. Infine il listino prezzi: si va da 40399 € della V 200 CDI Compact Executive per arrivare a 62735 € della V 250 CDI Extralong Premium (Diesel).

Bruno Allevi

MOSCIANO SANT'ANGELO – La Mercedes rivoluziona la sua monovolume di fascia alta, la Classe V. La nuova V è disponibile con 3 Motori Turbodiesel (V 200 CDI da 136 cv, V 220 CDI da 163 cv, V 250 CDI da 190 cv), nelle varianti di carrozzeria Compact, Long, Extralong, negli allestimenti Executive, Sport, Premium. Esternamente l’erede della Mercedes Viano ha un’impostazione più automobilistica e finiture più curate, che la rendono appetibile anche ai privati con particolari esigenze di spazio (dalle famiglie numerose a chi pratica dell’attività sportiva in gruppo). Nel complesso, il look della Mercedes V è piuttosto aggressivo, specie nel frontale, dove i fari allungati e il paraurti “importante” ripropongono l’aspetto delle ultime berline della casa. Imponente anche la coda verticale: grande il lunotto vetrato, sportivi i gruppi ottici. Saliti a bordo della Mercedes V non si può non notare la straordinaria disponibilità di spazio, in tutte le direzioni, anche per i passeggeri posteriori: sei persone (disposte su tre file di sedili) viaggiano in prima classe. Tra l’altro, è possibile disporre i sedili della seconda fila contromarcia, creando un “effetto-salotto” (c’è perfino il tavolino estraibile). Davvero curati gli interni,. la plancia fa un figurone, con la fascia centrale in plastica lucida a effetto radica. L’area centrale è dominata dal display da 8,4", comandato da un mouse a sfioramento per gestire la radio, il navigatore, il telefono e il climatizzatore; il sistema Comfortmatic permette addirittura di gestire la regolazione dei flussi d’aria in base alla posizione del sole. La strumentazione della Mercedes V è completa. Davvero ampio il bagagliaio della Mercedes V: nella versione denonimata “Long” (514 cm da un paraurti all’altro) la capacità di carico varia da 1030 a 4630 litri. Le altre due varianti disponibili sono la Compact (490 cm di lunghezza) e la Extralong (537 cm di lunghezza). Il lunotto è apribile indipendentemente dal portellone, per rendere agevoli le operazioni di carico e scarico dei bagagli negli spazi più stretti. Ed ora è il momento del test drive: la Mercedes Classe V provata è stata la 220 CDI Long Sport da 57244 €. La casa della stella a 3 punte rende la sua monovolume ancor più vettura, ammodernandola e rendendola ancor più affascinate ed elegante. La Classe V su strada è l'ideale per quelle famiglie numerose che vogliono che ogni viaggio in auto sia all'emblema del comfort e del relax. Lo spazio abbonda, anzi, è immenso. La posizione di guida rialzata permette di avere sott'occhio tutto ciò che accade attorno al veicolo. Maneggevole, nonostante le dimensioni importanti (quasi 5 metri e 20 di lunghezza), si guida facilmente, grazie all'ottimo cambio al volante  e allo sterzo, pronto e preciso in ogni situazione. Il motore che la equipaggia è il 2200 da 163 cv, elastico, potente e brillante, parco nei consumi e non sottopotenziato alla mole dell'auto. Infine il listino prezzi: si va da 40399 € della V 200 CDI Compact Executive per arrivare a 62735 € della V 250 CDI Extralong Premium (Diesel).

Bruno Allevi