Capri e Muro Lucano ricordano Enzo Petraccone, morto nel 1918 in piena guerra mondiale.

0

– In pieno conflitto mondiale, il 15 giugno 1918 sul monte Vai Bella, dopo eroica resistenza cadeva il Ten. dei Bombardieri Enzo Petraccone, giornalista, scrittore e critico d’arte, già collaboratore stimato di Benedetto Croce e Matilde Serao. L’eroico giovane murese sarà ricordato sabato 18 ottobre 2014, alle ore 17:30, presso il salone delle Fiere della gloriosa Società Operaia di Mutuo Soccorso, in Muro Lucano (PZ), per iniziativa della direzione dell’UNITRE- Università delle Tre Età Città di Muro Lucano, con la presentazione della sua prima opera letteraria: ”L’Isola di Capri” edita nell’anno 1913. A testimonianza della valenza dell’opera e del riconoscimento culturale proposto dalla Città di Capri, interverranno da Capri il Presidente Unitre Prof.ssa Ines Stinga Coppola, l’Assessore alla cultura Prof.ssa Caterina Mansi e l’esponente di spicco per la storia di Capri Prof. Renato Esposito. La presentazione dell’opera sarà accompagnata dalla lettura di alcuni brani dell’opera e dalla celebre raccolta ”Colluqui con il Cane Tell”, per voce dei dicitori Mara Sabia e Dino Lopardi. Il Presidente Unitre di Muro Lucano, Ins. Vituccia Caputi, porgerà il benvenuto ai graditi ospiti. Auterevoli interventi saranno proposti dal vice presidente Nazionale Unitre Dott. Silvio Aprea e Prof. Giuseppe Autunno Direttore dei Corsi Unitre Muro Lucano.
Nella foto: una veduta di Muro Lucano.
INFORMATORE POPOLARE- In pieno conflitto mondiale, il 15 giugno 1918 sul monte Vai Bella, dopo eroica resistenza cadeva il Ten. dei Bombardieri Enzo Petraccone, giornalista, scrittore e critico d’arte, già collaboratore stimato di Benedetto Croce e Matilde Serao. L’eroico giovane murese sarà ricordato sabato 18 ottobre 2014, alle ore 17:30, presso il salone delle Fiere della gloriosa Società Operaia di Mutuo Soccorso, in Muro Lucano (PZ), per iniziativa della direzione dell’UNITRE- Università delle Tre Età Città di Muro Lucano, con la presentazione della sua prima opera letteraria: ”L’Isola di Capri” edita nell’anno 1913. A testimonianza della valenza dell’opera e del riconoscimento culturale proposto dalla Città di Capri, interverranno da Capri il Presidente Unitre Prof.ssa Ines Stinga Coppola, l’Assessore alla cultura Prof.ssa Caterina Mansi e l’esponente di spicco per la storia di Capri Prof. Renato Esposito. La presentazione dell’opera sarà accompagnata dalla lettura di alcuni brani dell’opera e dalla celebre raccolta ”Colluqui con il Cane Tell”, per voce dei dicitori Mara Sabia e Dino Lopardi. Il Presidente Unitre di Muro Lucano, Ins. Vituccia Caputi, porgerà il benvenuto ai graditi ospiti. Auterevoli interventi saranno proposti dal vice presidente Nazionale Unitre Dott. Silvio Aprea e Prof. Giuseppe Autunno Direttore dei Corsi Unitre Muro Lucano.
Nella foto: una veduta di Muro Lucano.
INFORMATORE POPOLARE