Sorrento. Addobbi per il Natale. Stanziati 265mila euro. In piazza Tasso albero multicolor di 23 metri

0

Sorrento. Tutto pronto per vestire a festa Sorrento in occasione delle festività natalizie. Il Comune ha stanziato 265mila euro per la settima edizione del programma “M’illumino d’inverno”. L’obiettivo è rendere Sorrento un polo di attrazione. Centro storico, piazze e periferie saranno abbellite con luci a tema e addobbi hi-tech: 250mila euro saranno finalizzati alla creazione delle coreografie. Ulteriori 15mila euro si renderanno necessari per far fronte alla fornitura straordinaria di energia elettrica Non mancherà l’albero a piazza Tasso. L’imponente abete sarà alto 23 metri con una base di 8. Tantissime, multicolori e lampeggianti le lampadine led che lo illumineranno. Gli addobbi sono stati studiati a titolo gratuito da parte dell’architetto Guido Coluccio. Nella visione del professionista, attenzione centrale su piazza Tasso. Il corso Italia sarà diviso in due. In direzione Sant’Agnello gli addobbi saranno composti da festoni e lampadine con innesti di verde e palline natalizie, mentre quello che si rivolge verso Massa Lubrense sarà ricco di luminarie a cascata. Nel centro storico ci sarà un mix di luci che disegneranno nel cielo palline cascate illuminate, mentre per via degli Aranci spazio alle stelle comete tutte di bianco. (José Astarita – Metropolis) 

Sorrento. Tutto pronto per vestire a festa Sorrento in occasione delle festività natalizie. Il Comune ha stanziato 265mila euro per la settima edizione del programma “M’illumino d’inverno”. L’obiettivo è rendere Sorrento un polo di attrazione. Centro storico, piazze e periferie saranno abbellite con luci a tema e addobbi hi-tech: 250mila euro saranno finalizzati alla creazione delle coreografie. Ulteriori 15mila euro si renderanno necessari per far fronte alla fornitura straordinaria di energia elettrica Non mancherà l’albero a piazza Tasso. L’imponente abete sarà alto 23 metri con una base di 8. Tantissime, multicolori e lampeggianti le lampadine led che lo illumineranno. Gli addobbi sono stati studiati a titolo gratuito da parte dell’architetto Guido Coluccio. Nella visione del professionista, attenzione centrale su piazza Tasso. Il corso Italia sarà diviso in due. In direzione Sant’Agnello gli addobbi saranno composti da festoni e lampadine con innesti di verde e palline natalizie, mentre quello che si rivolge verso Massa Lubrense sarà ricco di luminarie a cascata. Nel centro storico ci sarà un mix di luci che disegneranno nel cielo palline cascate illuminate, mentre per via degli Aranci spazio alle stelle comete tutte di bianco. (José Astarita – Metropolis)