Eboli, Campolongo, investiti 4 ciclisti, muore Prisco Iennaco , auto pirata fugge

0

Aggiornamento –  Prisco Iennaco, questo il nome del ciclista morto dopo che il suo gruppo è stato investito da un’auto pirata. Iennaco, 65 anni, era di Castel San Giorgio.
Un ciclista è morto e altri tre sono rimasti feriti dopo essere stati investiti da un’auto in località Campolongo sulla litoranea nel comune di Eboli (Salerno). 

 Il conducente dell’automobile – una Fiat Multipla – è fuggito. Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Eboli. Il ciclista è deceduto subito dopo il ricovero in ospedale. La vittima si trovava con un gruppo di quattro corridori amatoriali. L’uomo è deceduto mentre un’ambulanza lo stava portando all’ospedale di Battipaglia. Un suo compagno di corsa, rimasto ferito dopo l’incidente, è ora ricoverato e per lui sono in corso gli accertamenti clinici. Da quanto si apprende non sarebbe in gravi condizioni.

 Gli altri due ciclisti del gruppo non hanno riportato lesioni significative.

 

Aggiornamento –  Prisco Iennaco, questo il nome del ciclista morto dopo che il suo gruppo è stato investito da un'auto pirata. Iennaco, 65 anni, era di Castel San Giorgio.
Un ciclista è morto e altri tre sono rimasti feriti dopo essere stati investiti da un'auto in località Campolongo sulla litoranea nel comune di Eboli (Salerno). 

 Il conducente dell'automobile – una Fiat Multipla – è fuggito. Sull'episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Eboli. Il ciclista è deceduto subito dopo il ricovero in ospedale. La vittima si trovava con un gruppo di quattro corridori amatoriali. L'uomo è deceduto mentre un'ambulanza lo stava portando all'ospedale di Battipaglia. Un suo compagno di corsa, rimasto ferito dopo l'incidente, è ora ricoverato e per lui sono in corso gli accertamenti clinici. Da quanto si apprende non sarebbe in gravi condizioni.

 Gli altri due ciclisti del gruppo non hanno riportato lesioni significative.