Napoli. Refettorio di San Domenico Maggiore. “Capolavori in dettaglio”. Lectio con Maria Teresa Tancredi.

0

Articolo di Maurizio Vitiello – L’ultimo incontro di “Capolavori in dettaglio” nel Refettorio di San Domenico Maggiore si terrà venerdì 10 ottobre 2014, alle ore 18.

 

L’ultimo incontro di “Capolavori in dettaglio” nel Refettorio di San Domenico Maggiore si terrà venerdì 10 ottobre 2014, alle ore 18.

La conversazione di Maria Teresa Tancredi sarà introdotta da Fabrizio Vona e Nino Daniele, che faranno il punto sui contenuti di questa iniziativa.

 

Venerdì 10 ottobre 2014, ore 18:00
Il secondo soggiorno di Caravaggio a Napoli, lezione a cura di Maria Teresa Tancredi

 

Maria Teresa Tancredi, cilentana, Dottore di Ricerca, abilitata all’insegnamento della Storia dell’Arte nelle scuole secondarie di secondo grado, ha usufruito di una serie di borse di studio e frequentato un Master in Servizi educativi museali.
Reduce dalle peregrinazioni in Sicilia dopo la fuga da Malta, nell’ottobre 1609 Caravaggio fa di nuovo tappa a Napoli dove, tra i diversi incarichi ricevuti, termina la “Flagellazione di Cristo”, oggi al Museo di Capodimonte, e realizza la “Sant’Orsola confitta dal Tiranno”, appartenente alla bella Collezione della Banca Intesa.
Si tratta dei capolavori materia dell’intervento, precisato dalla disamina del David della Galleria Borghese (Roma), con il quale l’artista, ritrattosi nella testa spiccata di Golia, prende, forse, congedo anche dalla sua avventura esistenziale; si potrebbe parlare di un quadro premonitore.

 

Maurizio Vitiello

Articolo di Maurizio Vitiello – L'ultimo incontro di "Capolavori in dettaglio" nel Refettorio di San Domenico Maggiore si terrà venerdì 10 ottobre 2014, alle ore 18.

 

L'ultimo incontro di "Capolavori in dettaglio" nel Refettorio di San Domenico Maggiore si terrà venerdì 10 ottobre 2014, alle ore 18.

La conversazione di Maria Teresa Tancredi sarà introdotta da Fabrizio Vona e Nino Daniele, che faranno il punto sui contenuti di questa iniziativa.

 

Venerdì 10 ottobre 2014, ore 18:00
Il secondo soggiorno di Caravaggio a Napoli, lezione a cura di Maria Teresa Tancredi

 

Maria Teresa Tancredi, cilentana, Dottore di Ricerca, abilitata all'insegnamento della Storia dell'Arte nelle scuole secondarie di secondo grado, ha usufruito di una serie di borse di studio e frequentato un Master in Servizi educativi museali.
Reduce dalle peregrinazioni in Sicilia dopo la fuga da Malta, nell'ottobre 1609 Caravaggio fa di nuovo tappa a Napoli dove, tra i diversi incarichi ricevuti, termina la "Flagellazione di Cristo", oggi al Museo di Capodimonte, e realizza la "Sant'Orsola confitta dal Tiranno", appartenente alla bella Collezione della Banca Intesa.
Si tratta dei capolavori materia dell'intervento, precisato dalla disamina del David della Galleria Borghese (Roma), con il quale l'artista, ritrattosi nella testa spiccata di Golia, prende, forse, congedo anche dalla sua avventura esistenziale; si potrebbe parlare di un quadro premonitore.

 

Maurizio Vitiello