Siringhe e rifiuti a Tordigliano e sulla SS 163, le associazioni denunciano. Ci pensa il Comune di Positano

0

In allegato le foto del dopo intervento. Siringhe e rifiuti a Tordigliano, le associazioni denunciano. I comuni intervengono. Questa mattina i comuni interessati di Positano, Piano di Sorrento e Vico Equense hanno ricevuto una missiva dall’associazione ambientalista Macchia Mediterranea, che denunciava questa vergogna sulla Statale, nel territorio della Penisola Sorrentina, ma che di fatto è porta della Costiera amalfitana. Ma ad intervenire per risanre la zona, alla fine non sono stati i comuni direttamente interessati all’area, tutti della Penisola Sorrentina (Vico Equense per quel tratto e Piano di Sorrento per il resto) bensì il Comune di Positano con il solerte Raffaele Di Leva. Complimenti a tutti da Positanonews aper questa sinergia fra associazioni, il Comune, Di Leva ed i suoi operai per il lavoro svolto. 

In allegato le foto del dopo intervento. Siringhe e rifiuti a Tordigliano, le associazioni denunciano. I comuni intervengono. Questa mattina i comuni interessati di Positano, Piano di Sorrento e Vico Equense hanno ricevuto una missiva dall'associazione ambientalista Macchia Mediterranea, che denunciava questa vergogna sulla Statale, nel territorio della Penisola Sorrentina, ma che di fatto è porta della Costiera amalfitana. Ma ad intervenire per risanre la zona, alla fine non sono stati i comuni direttamente interessati all'area, tutti della Penisola Sorrentina (Vico Equense per quel tratto e Piano di Sorrento per il resto) bensì il Comune di Positano con il solerte Raffaele Di Leva. Complimenti a tutti da Positanonews aper questa sinergia fra associazioni, il Comune, Di Leva ed i suoi operai per il lavoro svolto. 

Lascia una risposta