Ravello parcheggi pubblici, assistenza bus turistici e matrimoni incrementano il Bilancio Comunale

0

Ravello, Costiera amalfitana. Il consiglio comunale approva il bilancio di previsione Il consiglio comunale di Ravello ha approvato nella seduta di ieri sera il bilancio di previsione dell’anno in corso. Di 3 milioni e 400mila euro l’ammontare delle spese correnti. Il documento prevede inoltre una quota di pareggio complessivo dell’esercizio 2014 di euro 30.142.889,94. “Al preventivo 2014 non è stata applicata alcuna quota dell’avanzo di amministrazione per far fronte a spese correnti, mentre sono stati utilizzati per investimenti 145mila euro per la sistemazione di Via Santa Barbara e Via San Martino, dell’avanzato consolidatosi nel 2013 e pari ad euro 372mila – sottolinea l’assessore al Bilancio, Nicola Fiore – Sono state inoltre impegnate risorse nel sociale, dall’assistenza agli anziani e ai meno fortunati e per servizi diversi alle persone per 126.891,01 euro. Ancora, 53mila per la promozione dello sport e per le attività per l’infanzia, ottomila euro per l’istruzione scolastica, 240mila euro per mensa scolastica, trasporto alunni trasporto pubblico interno. Confermiamo anche in questo bilancio il calendario di eventi per una spesa di circa 40mila euro per iniziative volte a favore dell’infanzia”. Un bilancio positivo grazie all’incremento delle entrate derivanti dai parcheggi pubblici, dai servizi di assistenza ai bus turistici e dalla celebrazione dei matrimoni civili. Prevista anche l’utilizzazione di 190mila euro di oneri di urbanizzazione, per interventi di manutenzione e riparazione di vie e strade con puntuali e pronti interventi sul territorio. “Questo provvedimento conferma una gestione oculata e virtuosa della cosa pubblica – commenta il sindaco, Paolo Vuilleumier – Da parte nostra si conferma la grande attenzione per i cittadini, mantenendo invariata, ai livelli più bassi della costiera, l’imposizione e la tassazione a loro carico e assicurando la qualità dei servizi resi e dell’assistenza. Proseguiranno gli investimenti nel sociale a favore degli anziani e dei bambini, attività ludiche e culturali e a sostegno delle associazioni. Al nastro di partenza, come anticipato, anche la realizzazione di importanti opere pubbliche che sicuramente contribuiranno ulteriormente alla crescita, non solo economica, di Ravello”. Comunicato Stampa

Ravello, Costiera amalfitana. Il consiglio comunale approva il bilancio di previsione Il consiglio comunale di Ravello ha approvato nella seduta di ieri sera il bilancio di previsione dell’anno in corso. Di 3 milioni e 400mila euro l’ammontare delle spese correnti. Il documento prevede inoltre una quota di pareggio complessivo dell'esercizio 2014 di euro 30.142.889,94. “Al preventivo 2014 non è stata applicata alcuna quota dell'avanzo di amministrazione per far fronte a spese correnti, mentre sono stati utilizzati per investimenti 145mila euro per la sistemazione di Via Santa Barbara e Via San Martino, dell’avanzato consolidatosi nel 2013 e pari ad euro 372mila – sottolinea l’assessore al Bilancio, Nicola Fiore – Sono state inoltre impegnate risorse nel sociale, dall’assistenza agli anziani e ai meno fortunati e per servizi diversi alle persone per 126.891,01 euro. Ancora, 53mila per la promozione dello sport e per le attività per l’infanzia, ottomila euro per l’istruzione scolastica, 240mila euro per mensa scolastica, trasporto alunni trasporto pubblico interno. Confermiamo anche in questo bilancio il calendario di eventi per una spesa di circa 40mila euro per iniziative volte a favore dell'infanzia”. Un bilancio positivo grazie all'incremento delle entrate derivanti dai parcheggi pubblici, dai servizi di assistenza ai bus turistici e dalla celebrazione dei matrimoni civili. Prevista anche l'utilizzazione di 190mila euro di oneri di urbanizzazione, per interventi di manutenzione e riparazione di vie e strade con puntuali e pronti interventi sul territorio. “Questo provvedimento conferma una gestione oculata e virtuosa della cosa pubblica – commenta il sindaco, Paolo Vuilleumier – Da parte nostra si conferma la grande attenzione per i cittadini, mantenendo invariata, ai livelli più bassi della costiera, l'imposizione e la tassazione a loro carico e assicurando la qualità dei servizi resi e dell'assistenza. Proseguiranno gli investimenti nel sociale a favore degli anziani e dei bambini, attività ludiche e culturali e a sostegno delle associazioni. Al nastro di partenza, come anticipato, anche la realizzazione di importanti opere pubbliche che sicuramente contribuiranno ulteriormente alla crescita, non solo economica, di Ravello”. Comunicato Stampa

Lascia una risposta