La Regata delle Torri Saracene, candidata al Campionato Italiano Offshore, viene presentata al Salone di Genova

0

La RTS è nata circa 10 anni fa da un’idea di Mario Muscari Tomajoli, Presidente dall’Associazione Regata delle Torri Saracene, che coordina l’organizzazione. Numerosi i Circoli coinvolti: LNI di Sorrento (capofila), la Se.Ve.Na. della Marina Militare, il CN Sapri, il Club Nautico della Vela, il CN di Marina della Lobra, le LNI di Acciaroli, Scario, Napoli, Pozzuoli, il Naples NATO YC, il Karama YC, il CN Torre del Greco.
Si svolge all’inizio di giugno e si compone di 4 prove (Napoli-Sorrento, Sorrento-Sapri, Sapri-Agnone, Agnone-Massa Lubrense), per un totale di oltre 100 NM che si percorrono nell’arco di circa 10 giorni con navigazione spettacolare, anche notturna, attraverso i Golfi di Napoli, Salerno e Policastro, tracciamento delle barche partecipanti e possibilità di seguire la gara in diretta web.
Fa parte, da molti anni, del Calendario della V Zona e del Calendario Nazionale Vela d’Altura La prova Sorrento-Sapri della RTS è candidata a far parte del Campionato Italiano Offshore, inserendosi tra la Regata dei Tre Golfi e la Regata dei Ciclopi, consentendo la partecipazione al Campionato con minimo impiego di risorse
o fanno da contorno rilevanti eventi turistici e culturali. Pertanto, i regatanti, oltre a partecipare ad una impegnativa regata d’altura, prendono parte a rilevanti eventi enogastronomici, turistici e culturali, fruendo, nel contempo, dello splendido mare del Cilento
MISSION:
o DIFFUSIONE DELLO SPORT DELLA VELA NEL SUD, MAGGIOR DIFFUSIONE DEL CERTIFICATO ORC, ABBINAMENTO DI IMPEGNATIVE REGATE D’ALTURA CON DIVERTIMENTO E RELAX A TERRA, POSSIBILITÀ DI VIVERE UN’AVVENTURA AFFASCINANTE, PERCORRENDO MOLTE MIGLIA IN UNO SCENARIO DA FAVOLA, IMPREVEDIBILITÀ DEL RISULTATO, CHE OFFRE A CHIUNQUE LA POSSIBILITÀ DI CONSEGUIRE UN RISULTATO POSITIVO, QUOTE DI PARTECIPAZIONE IRRISORIE, ORMEGGIO GRATUITO DURANTE LA MANIFESTAZIONE, CONVENZIONE CON IL COMUNE DI SAPRI PER ORMEGGIARE A PREZZI DI ASSOLUTO FAVORE IN OGNI MESE DELL’ANNO: QUESTI GLI ULTERIORI FATTORI AI QUALI È DOVUTO IL CRESCENTE SUCCESSO DELLA RTS, CHE CONTA OLTRE 40 BARCHE PARTECIPANTI, MOLTE DELLE QUALI PROVENIENTI DA ALTRE REGIONI.
Patrocinio: Regione Campania, EPT di Salerno, Parchi Nazionali ed AMP dei territori attraversati, nonché dalla Presidenza Nazionale della LNILa RTS è nata circa 10 anni fa da un’idea di Mario Muscari Tomajoli, Presidente dall’Associazione Regata delle Torri Saracene, che coordina l’organizzazione. Numerosi i Circoli coinvolti: LNI di Sorrento (capofila), la Se.Ve.Na. della Marina Militare, il CN Sapri, il Club Nautico della Vela, il CN di Marina della Lobra, le LNI di Acciaroli, Scario, Napoli, Pozzuoli, il Naples NATO YC, il Karama YC, il CN Torre del Greco.
Si svolge all’inizio di giugno e si compone di 4 prove (Napoli-Sorrento, Sorrento-Sapri, Sapri-Agnone, Agnone-Massa Lubrense), per un totale di oltre 100 NM che si percorrono nell’arco di circa 10 giorni con navigazione spettacolare, anche notturna, attraverso i Golfi di Napoli, Salerno e Policastro, tracciamento delle barche partecipanti e possibilità di seguire la gara in diretta web.
Fa parte, da molti anni, del Calendario della V Zona e del Calendario Nazionale Vela d’Altura La prova Sorrento-Sapri della RTS è candidata a far parte del Campionato Italiano Offshore, inserendosi tra la Regata dei Tre Golfi e la Regata dei Ciclopi, consentendo la partecipazione al Campionato con minimo impiego di risorse
o fanno da contorno rilevanti eventi turistici e culturali. Pertanto, i regatanti, oltre a partecipare ad una impegnativa regata d’altura, prendono parte a rilevanti eventi enogastronomici, turistici e culturali, fruendo, nel contempo, dello splendido mare del Cilento
MISSION:
o DIFFUSIONE DELLO SPORT DELLA VELA NEL SUD, MAGGIOR DIFFUSIONE DEL CERTIFICATO ORC, ABBINAMENTO DI IMPEGNATIVE REGATE D’ALTURA CON DIVERTIMENTO E RELAX A TERRA, POSSIBILITÀ DI VIVERE UN’AVVENTURA AFFASCINANTE, PERCORRENDO MOLTE MIGLIA IN UNO SCENARIO DA FAVOLA, IMPREVEDIBILITÀ DEL RISULTATO, CHE OFFRE A CHIUNQUE LA POSSIBILITÀ DI CONSEGUIRE UN RISULTATO POSITIVO, QUOTE DI PARTECIPAZIONE IRRISORIE, ORMEGGIO GRATUITO DURANTE LA MANIFESTAZIONE, CONVENZIONE CON IL COMUNE DI SAPRI PER ORMEGGIARE A PREZZI DI ASSOLUTO FAVORE IN OGNI MESE DELL’ANNO: QUESTI GLI ULTERIORI FATTORI AI QUALI È DOVUTO IL CRESCENTE SUCCESSO DELLA RTS, CHE CONTA OLTRE 40 BARCHE PARTECIPANTI, MOLTE DELLE QUALI PROVENIENTI DA ALTRE REGIONI.
Patrocinio: Regione Campania, EPT di Salerno, Parchi Nazionali ed AMP dei territori attraversati, nonché dalla Presidenza Nazionale della LNI