NA 26 Ottobre 14, andrà in scena “Tiempe belle addò state? ” di Alberto Del Grosso e Aldo De Gioia

0

Aggiornamento

Per questo Varietà sotto la mia  regia, abbiamo scelto ancora una volta il moderno e bellissimo teatro Immacolata sito in piazza Immacolata al Vomero.

Il cast dello spettacolo, su copione di Aldo De Gioia e Alberto Del Grosso, vi presenterà la nostra Napoli col suo aspetto più veritiero e famoso nel mondo intero: come sempre la canzone, che della nostra città è certamente l’anima e ne forma un quadro ricco di colori. Pertanto il nostro spettacolo prende il titolo di “tiempe belle addo state?”

Sulle ali della canzone risorge Napoli e rivive la meravigliosa avventura quotidiana con i suoi contrasti, le sue passioni, svaghi e tormenti che stranamente si confondono tra echi di riso e di pianto mentre ogni stagione reca il proprio colore, ogni ora la sua canzone nella quale girano canti, schiamazzi, baruffe e risate.

Gli anni passano, prima la grande guerra, poi il faticoso dopoguerra, seguiranno le canzoni della seconda guerra mondiale e del suo dopo. E Napoli canta, nel cuore della notte un canto si sente per le strade, Napoli notturna, Napoli della malavita, dissidio insanabile che non può risolversi se non nella violenza. Ma a questo punto scatta il magico meccanismo della canzone che fermenta nel clima realistico della città in una grande esplosione di voci e di musiche. E’ la voce di Napoli, la voce di una città che non muta, che diventa il simbolo dell’anima napoletana nell’eterno vagare tra sogno e realtà.   

Il teatro vero ha i suoi tempi da rispettare che non possono essere ridotti. Pertanto è doveroso assistere allo spettacolo sino all’ultima battuta.

Lo spettacolo che è in via di allestimento, è impreziosito dal seguente cast  di bravi artisti giovani e meno giovani, da cantanti lirici e classici, maestri di danza, attori, macchiettisti e cantanti chitarra e voce. La maschera di Pulcinella sarà emblema del nostro spettacolo e la farà rivivere il giovanissimo Alessandro Buono.  La direzione musicale è affidata al maestro Angelo Mosca. Saremo affiancati dallo stesso capace staff tecnico degli altri nostri spettacoli.

Di seguito il cast completo che ringraziamo per tutta la disponibilità e adesione al nostro spettacolo.

 Lilly Amati                 

Natalyia Apolenkaya   

Maria Aprile                             

Roberto Arnone         

Cristiano Avolio        

Alessio Bagliore         

Tina Bonetti               

Alessandro Buono     

Lino Cavallaro           

Marcella Cavaliere   

Antonio Gallo            

Antonio Giorgio        

Carlo Guarino           

Franco Manuele         

Livia Pirozzolo           

Antonietta Pujia              

Elena Sansone                   

Giò Siciliano                     

                             Partecipano per la danza i maestri

Christian Pellino e Roberta Ventre

Presentano Anna Aita  e Simone Ambrò                      

               Direzione musicale: Angelo Mosca e Nataliya Apolenskaya

Sarà presente la famiglia Gibboni, virtuosi del violino.

Direttrice di scena Anna Del Grosso

Assistenti di scena Raffaele Esposito e Chiara Rubino

Regia audiovideo Umberto Santacroce

Luci e Supervisione Sala Regia Nicola Salvo

Riprese audiovideo  Gaetano Iaccarino

Riprese fotografiche Filippo Tufano

Controllo sistema audio: Mascalzone Latino Service                                                  

 

Progetti grafici: Umberto Santacroce e Salvatore Scotti

 

Lo spettacolo gode di adesioni morali della: V Municipalità, Associazione Culturale Domina Nostra, Associazione Culturale Cosmopolis, Giornale Positanonews, Associazione Socio Culturale Rinascita Artistica Partenopea. 

L’ingresso, previa prenotazione al n° 334 6264642, è gratuito sino alla capienza dei posti a sedere del teatro. La precedenza è per i biglietti di invito ed i posti prenotati. I posti non occupati per l’ora di inizio spettacolo saranno ritenuti liberi.

Il teatro è a pochi passi dalle stazioni del metrò collinare Piazza Medaglie d’Oro  e Salvator Rosa.

Alberto Del Grosso

Si ringrazia la Cooperativa Mercato di Resina Vintage, Ercolano,  nella persona di Ciro De Gaetano per aver fornito alcuni capi di abbigliamento ed alcuni  costumi per lo spettacolo.

 

 

 

Aggiornamento

Per questo Varietà sotto la mia  regia, abbiamo scelto ancora una volta il moderno e bellissimo teatro Immacolata sito in piazza Immacolata al Vomero.

Il cast dello spettacolo, su copione di Aldo De Gioia e Alberto Del Grosso, vi presenterà la nostra Napoli col suo aspetto più veritiero e famoso nel mondo intero: come sempre la canzone, che della nostra città è certamente l’anima e ne forma un quadro ricco di colori. Pertanto il nostro spettacolo prende il titolo di “tiempe belle addo state?”

Sulle ali della canzone risorge Napoli e rivive la meravigliosa avventura quotidiana con i suoi contrasti, le sue passioni, svaghi e tormenti che stranamente si confondono tra echi di riso e di pianto mentre ogni stagione reca il proprio colore, ogni ora la sua canzone nella quale girano canti, schiamazzi, baruffe e risate.

Gli anni passano, prima la grande guerra, poi il faticoso dopoguerra, seguiranno le canzoni della seconda guerra mondiale e del suo dopo. E Napoli canta, nel cuore della notte un canto si sente per le strade, Napoli notturna, Napoli della malavita, dissidio insanabile che non può risolversi se non nella violenza. Ma a questo punto scatta il magico meccanismo della canzone che fermenta nel clima realistico della città in una grande esplosione di voci e di musiche. E’ la voce di Napoli, la voce di una città che non muta, che diventa il simbolo dell’anima napoletana nell’eterno vagare tra sogno e realtà.   

Il teatro vero ha i suoi tempi da rispettare che non possono essere ridotti. Pertanto è doveroso assistere allo spettacolo sino all’ultima battuta.

Lo spettacolo che è in via di allestimento, è impreziosito dal seguente cast  di bravi artisti giovani e meno giovani, da cantanti lirici e classici, maestri di danza, attori, macchiettisti e cantanti chitarra e voce. La maschera di Pulcinella sarà emblema del nostro spettacolo e la farà rivivere il giovanissimo Alessandro Buono.  La direzione musicale è affidata al maestro Angelo Mosca. Saremo affiancati dallo stesso capace staff tecnico degli altri nostri spettacoli.

Di seguito il cast completo che ringraziamo per tutta la disponibilità e adesione al nostro spettacolo.

 Lilly Amati                 

Natalyia Apolenkaya   

Maria Aprile                             

Roberto Arnone         

Cristiano Avolio        

Alessio Bagliore         

Tina Bonetti               

Alessandro Buono     

Lino Cavallaro           

Marcella Cavaliere   

Antonio Gallo            

Antonio Giorgio        

Carlo Guarino           

Franco Manuele         

Livia Pirozzolo           

Antonietta Pujia              

Elena Sansone                   

Giò Siciliano                     

                             Partecipano per la danza i maestri

Christian Pellino e Roberta Ventre

Presentano Anna Aita  e Simone Ambrò                      

               Direzione musicale: Angelo Mosca e Nataliya Apolenskaya

Sarà presente la famiglia Gibboni, virtuosi del violino.

Direttrice di scena Anna Del Grosso

Assistenti di scena Raffaele Esposito e Chiara Rubino

Regia audiovideo Umberto Santacroce

Luci e Supervisione Sala Regia Nicola Salvo

Riprese audiovideo  Gaetano Iaccarino

Riprese fotografiche Filippo Tufano

Controllo sistema audio: Mascalzone Latino Service                                                  

 

Progetti grafici: Umberto Santacroce e Salvatore Scotti

 

Lo spettacolo gode di adesioni morali della: V Municipalità, Associazione Culturale Domina Nostra, Associazione Culturale Cosmopolis, Giornale Positanonews, Associazione Socio Culturale Rinascita Artistica Partenopea. 

L’ingresso, previa prenotazione al n° 334 6264642, è gratuito sino alla capienza dei posti a sedere del teatro. La precedenza è per i biglietti di invito ed i posti prenotati. I posti non occupati per l'ora di inizio spettacolo saranno ritenuti liberi.

Il teatro è a pochi passi dalle stazioni del metrò collinare Piazza Medaglie d’Oro  e Salvator Rosa.

Alberto Del Grosso

Si ringrazia la Cooperativa Mercato di Resina Vintage, Ercolano,  nella persona di Ciro De Gaetano per aver fornito alcuni capi di abbigliamento ed alcuni  costumi per lo spettacolo.