Aggredisce la moglie in casa, arrestato Bloccato dai militari nel Casertano, dopo richiesta aiuto al 112

0

NAPOLI, I carabinieri l’hanno sorpreso mentre stava prendendo la moglie a calci e pugni nell’abitazione dove la donna si era trasferita dopo la separazione: è successo a San Felice a Cancello (Caserta), dove Giuseppe Fiore Terracciano, 37 anni, è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce.
Terracciano ha sfondato la porta d’ingresso dell’appartamento e poi aggredito la moglie che riportato lievi contusioni ed escoriazioni giudicate guaribili in 4 giorni.ANSANAPOLI, I carabinieri l’hanno sorpreso mentre stava prendendo la moglie a calci e pugni nell’abitazione dove la donna si era trasferita dopo la separazione: è successo a San Felice a Cancello (Caserta), dove Giuseppe Fiore Terracciano, 37 anni, è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce.
Terracciano ha sfondato la porta d’ingresso dell’appartamento e poi aggredito la moglie che riportato lievi contusioni ed escoriazioni giudicate guaribili in 4 giorni.ANSA