L’ASD San Michele di Amalfi conquista due medaglie d’oro al Trofeo San Matteo

0

Il giorno 13 c.m., si sono svolti nello specchio acqueo del Lungomare di Salerno le gare di match race di canoa olimpica categorie Allievi, Cadetti e Ragazzi valide per la kermesse denominata “SPORT E VALORI” organizzata annualmente dal CONI di Salerno e dall’Autorità Portuale, in collaborazione con la Provincia, il Comune ed il Circolo Canottieri Irno, in occasione delle festività del Santo Patrono di Salerno, San Matteo.
L’ASD San Michele di Amalfi, allenata dai Professori Andrea Gargano e Luciano Grasselli, sponsorizzata dalla società “GM ENGINEERING S.r.l.” di Minori ha partecipato con sei atleti, conquistando due medaglie d’Oro e una medaglia d’argento.
Ottima la prestazione dell’atleta Vincenzo Proto, nella finale dei 200 metri K1, categoria Ragazzi, che ha conquistato la medaglia d’oro.
L’atleta amalfitano, subito balzato al comando, ha mantenuto la posizione fino all’arrivo, distanziando di circa 10 secondi i due atleti del Circolo Canottieri Irno.
Entusiasmante anche la finale dei 200 metri K1 della categoria Cadetti “A”, dove l’atleta dell’ASD San Michele, Vincenzo Sicignano, dopo una gara combattutissima, decisa sul filo dei centesimi, ha conquistato la medaglia d’oro, alle sue spalle l’altro atleta amalfitano Giovanni Mercadante, che conquista la medaglia d’argento, mentre quella di bronzo è stata assegnata all’atleta del Circolo Canottieri Irno.
Prossimo appuntamento per gli atleti amalfitani, il 21 settembre ai Campionati Regionali che si svolgeranno nelle acque di Napoli.Il giorno 13 c.m., si sono svolti nello specchio acqueo del Lungomare di Salerno le gare di match race di canoa olimpica categorie Allievi, Cadetti e Ragazzi valide per la kermesse denominata “SPORT E VALORI” organizzata annualmente dal CONI di Salerno e dall’Autorità Portuale, in collaborazione con la Provincia, il Comune ed il Circolo Canottieri Irno, in occasione delle festività del Santo Patrono di Salerno, San Matteo.
L’ASD San Michele di Amalfi, allenata dai Professori Andrea Gargano e Luciano Grasselli, sponsorizzata dalla società “GM ENGINEERING S.r.l.” di Minori ha partecipato con sei atleti, conquistando due medaglie d’Oro e una medaglia d’argento.
Ottima la prestazione dell’atleta Vincenzo Proto, nella finale dei 200 metri K1, categoria Ragazzi, che ha conquistato la medaglia d’oro.
L’atleta amalfitano, subito balzato al comando, ha mantenuto la posizione fino all’arrivo, distanziando di circa 10 secondi i due atleti del Circolo Canottieri Irno.
Entusiasmante anche la finale dei 200 metri K1 della categoria Cadetti “A”, dove l’atleta dell’ASD San Michele, Vincenzo Sicignano, dopo una gara combattutissima, decisa sul filo dei centesimi, ha conquistato la medaglia d’oro, alle sue spalle l’altro atleta amalfitano Giovanni Mercadante, che conquista la medaglia d’argento, mentre quella di bronzo è stata assegnata all’atleta del Circolo Canottieri Irno.
Prossimo appuntamento per gli atleti amalfitani, il 21 settembre ai Campionati Regionali che si svolgeranno nelle acque di Napoli.

Lascia una risposta