Sant’Agnello, da Villa Crawford in diretta streaming il 59° Congresso Nazionale degli Ingegneri.

0

inserito da Salvatore Caccaviello

Sant’Agnello – Nella splendida location di Villa Crawford si è tenuta in questi giorni la diretta streaming con il 59° Congresso Nazionale degli Ingegneri tenutosi a Caserta. Una due giorni nel corso della quale  i professionisti della penisola sorrentina  hanno potuto seguire comodamente i lavori del convegno stando praticamente a casa loro. Un’iniziativa  voluta dal Presidente dell’ Ordine degli Ingegneri di Napoli, Ing. Luigi Vinci, alla quale hanno aderito oltre cinquanta ingegneri tra cui molti giovani. – “ un’occasione  di incontro tra professionisti che è stata molto apprezzata. Tant’è che si intende approfittare  dell’attenzione mostrata dall’ Ordine verso i territori ed in particolar modo verso la penisola sorrentina per proporre nuove occasioni di formazione e di informazione professionale” è quanto dichiarato dall’ ing. Gian Michele Orlando promotore dell’ evento insieme all’Ing. Nunzia D’Esposito coadiuvati nell’organizzazione da due giovani valenti tecnici sorrentini: l’ing. Marco Caccaviello e l’ing. Francesco Saverio Russo. –  Da Caserta intanto Armando Zambrano, Presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri suggeriva in sintesi la ricetta anticrisi al Governo Renzi: “Un solido piano organico di sviluppo delle infrastrutture non solo tradizionali, ma anche tecnologiche per l’ economia digitale. Oltre ad un investimento serio del governo nel mercato delle costruzioni, che vive la peggiore crisi dal dopoguerra ad oggi ed un piano contro il rischio idrogeologico e l’ abolizione dell’incentivo per la progettazione interna alle pubbliche amministrazioni.

inserito da Salvatore Caccaviello

Sant’Agnello – Nella splendida location di Villa Crawford si è tenuta in questi giorni la diretta streaming con il 59° Congresso Nazionale degli Ingegneri tenutosi a Caserta. Una due giorni nel corso della quale  i professionisti della penisola sorrentina  hanno potuto seguire comodamente i lavori del convegno stando praticamente a casa loro. Un’iniziativa  voluta dal Presidente dell’ Ordine degli Ingegneri di Napoli, Ing. Luigi Vinci, alla quale hanno aderito oltre cinquanta ingegneri tra cui molti giovani. – “ un’occasione  di incontro tra professionisti che è stata molto apprezzata. Tant’è che si intende approfittare  dell’attenzione mostrata dall’ Ordine verso i territori ed in particolar modo verso la penisola sorrentina per proporre nuove occasioni di formazione e di informazione professionale” è quanto dichiarato dall’ ing. Gian Michele Orlando promotore dell’ evento insieme all’Ing. Nunzia D’Esposito coadiuvati nell’organizzazione da due giovani valenti tecnici sorrentini: l'ing. Marco Caccaviello e l'ing. Francesco Saverio Russo. –  Da Caserta intanto Armando Zambrano, Presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri suggeriva in sintesi la ricetta anticrisi al Governo Renzi: “Un solido piano organico di sviluppo delle infrastrutture non solo tradizionali, ma anche tecnologiche per l' economia digitale. Oltre ad un investimento serio del governo nel mercato delle costruzioni, che vive la peggiore crisi dal dopoguerra ad oggi ed un piano contro il rischio idrogeologico e l' abolizione dell'incentivo per la progettazione interna alle pubbliche amministrazioni.