Sant’Agnello. Mostra – Mercato dei Colli di Fontanelle, la soddisfazione di Sagristani

0

Sant’Agnello. Mostra – Mercato dei Colli di Fontanelle, la soddisfazione di Sagristani. Il sindaco del Comune della Penisola sorrentina Piergiorgio Sagristani esprime soddisfazione per l’evento svoltosi nel cuore dell’area collinare. 

Grande successo per la Mostra-Mercato ai Colli di Fontanelle. Un evento che ha richiamato nella frazione un numero straordinario di persone. Da venerdì 29 a domenica 31 agosto si è vista un’affluenza inimmaginabile. Visitatori di tutte le età hanno dato, all’appuntamento con la mostra-mercato, il senso di una continuità tra le generazioni, cogliendo appieno il significato più profondo della manifestazione. Penso sia stata l’edizione più completa tra quelle degli ultimi anni. Ottima organizzazione da parte dell’associazione “Uniti per Fontanelle” e della neo cooperativa di prodotti agricoli “Fontanelle”. Un ruolo di fondamentale importanza, poi, è stato svolto dal parroco dei Colli, Don Antonino De Maio, capace di aggregare tutti gli abitanti della frazione e coinvolgerli in un progetto partecipato e condiviso. Anche grazie a lui, l’edizione di quest’anno ha avuto una marcia in più.Per me è stato emozionante vedere i bambini assistere all’antico e purtroppo dimenticato rito del “palmiento” con la pigiatura dell’uva secondo il metodo della tradizione. Un dolce amarcord che mi ha riportato indietro nel tempo, alla mia infanzia. Complimenti a tutti. La mia Amministrazione sosterrà sempre e con forza iniziative ispirate a questi valori.

Sant'Agnello. Mostra – Mercato dei Colli di Fontanelle, la soddisfazione di Sagristani. Il sindaco del Comune della Penisola sorrentina Piergiorgio Sagristani esprime soddisfazione per l'evento svoltosi nel cuore dell'area collinare. 

Grande successo per la Mostra-Mercato ai Colli di Fontanelle. Un evento che ha richiamato nella frazione un numero straordinario di persone. Da venerdì 29 a domenica 31 agosto si è vista un'affluenza inimmaginabile. Visitatori di tutte le età hanno dato, all'appuntamento con la mostra-mercato, il senso di una continuità tra le generazioni, cogliendo appieno il significato più profondo della manifestazione. Penso sia stata l'edizione più completa tra quelle degli ultimi anni. Ottima organizzazione da parte dell'associazione "Uniti per Fontanelle" e della neo cooperativa di prodotti agricoli "Fontanelle". Un ruolo di fondamentale importanza, poi, è stato svolto dal parroco dei Colli, Don Antonino De Maio, capace di aggregare tutti gli abitanti della frazione e coinvolgerli in un progetto partecipato e condiviso. Anche grazie a lui, l'edizione di quest'anno ha avuto una marcia in più.Per me è stato emozionante vedere i bambini assistere all'antico e purtroppo dimenticato rito del "palmiento" con la pigiatura dell'uva secondo il metodo della tradizione. Un dolce amarcord che mi ha riportato indietro nel tempo, alla mia infanzia. Complimenti a tutti. La mia Amministrazione sosterrà sempre e con forza iniziative ispirate a questi valori.