SAMUELE MUORE A 2 ANNI: ASPETTAVA IL TRAPIANTO DI FEGATO. PAPÀ DISTRUTTO: “ORA È TRA GLI ANGELI”

0

PRATA (PORDENONE) – «Samuele è ritornato tra gli angeli». Questo si legge nelle epigrafi che annunciano la morte di Samuele Zanardo, due anni, avvenuta martedì all’ospedale di Bergamo dove era ricoverato per un trapianto di fegato.

Il bambino, che con mamma Sara e papà Alessandro, abitava a Villanova di Prata, era affetto da una grave patologia e da tempo era in attesa di una donazione compatibile per il trapianto che lo restituisse a nuova vita.

Il funerale sarà celebrato nella parrocchia di Villanova, alle 16 di lunedì 1. settembre.

di Romano Zaghet Leggo.itPRATA (PORDENONE) – «Samuele è ritornato tra gli angeli». Questo si legge nelle epigrafi che annunciano la morte di Samuele Zanardo, due anni, avvenuta martedì all’ospedale di Bergamo dove era ricoverato per un trapianto di fegato.

Il bambino, che con mamma Sara e papà Alessandro, abitava a Villanova di Prata, era affetto da una grave patologia e da tempo era in attesa di una donazione compatibile per il trapianto che lo restituisse a nuova vita.

Il funerale sarà celebrato nella parrocchia di Villanova, alle 16 di lunedì 1. settembre.

di Romano Zaghet Leggo.it