Ritorna il GustaMinori il 12 e 13 Settembre si rievoca l’ Antica Roma

0

Minori, Costiera amalfitana Con settembre torna il “GustaMinori”, l’evento che coniuga gusto, tradizione e spettacolo in Costa d’Amalfi. L’appuntamento è a Minori il 12 e 13 settembre. Il programma dettagliato deli appuntamenti che sarà diramato nei prossimi giorni. Giunta alla diciottesima edizione, con una partecipazione di pubblico sempre entusiasmante, l’iniziativa vanta un livello artistico consolidato di assoluto rilievo, che ha visto nel tempo la presenza di attori, cantanti, musicisti e corpi di ballo di primaria importanza. Diversi i temi e le ambientazioni proposte, innumerevoli gli allestimenti, le scene, le musiche originali, i costumi rimasti nel cuore e nella mente degli spettatori. Un elemento di continuità, peraltro, può individuarsi nel tema storico della romanità, curato con la particolare attenzione che merita una location prestigiosa come la Villa Marittima del I° secolo d.C. Le origini e l’identità di Minori e di tutta la Costa d’Amalfi, difatti, trovano fondamento nella concezione e nel modus vivendi che è proprio della cultura latina, e che il GustaMinori ha spesso interpretato e ricreato con esiti affascinanti. E anche il settembre del 2014 vedrà nuovamente animarsi di luci e di richiami gli scavi archeologici di Minori, che si riproporranno come scenario ricco di suggestioni. «E’ il risultato di una collaudata collaborazione tra la società organizzatrice e l’Amministrazione Comunale – spiega con orgoglio il sindaco Andrea Reale – , impegnata ancora una volta in un’opera di supporto e di sostegno per quello che già si prevede come un ennesimo successo».

Minori, Costiera amalfitana Con settembre torna il "GustaMinori", l'evento che coniuga gusto, tradizione e spettacolo in Costa d'Amalfi. L'appuntamento è a Minori il 12 e 13 settembre. Il programma dettagliato deli appuntamenti che sarà diramato nei prossimi giorni. Giunta alla diciottesima edizione, con una partecipazione di pubblico sempre entusiasmante, l'iniziativa vanta un livello artistico consolidato di assoluto rilievo, che ha visto nel tempo la presenza di attori, cantanti, musicisti e corpi di ballo di primaria importanza. Diversi i temi e le ambientazioni proposte, innumerevoli gli allestimenti, le scene, le musiche originali, i costumi rimasti nel cuore e nella mente degli spettatori. Un elemento di continuità, peraltro, può individuarsi nel tema storico della romanità, curato con la particolare attenzione che merita una location prestigiosa come la Villa Marittima del I° secolo d.C. Le origini e l'identità di Minori e di tutta la Costa d'Amalfi, difatti, trovano fondamento nella concezione e nel modus vivendi che è proprio della cultura latina, e che il GustaMinori ha spesso interpretato e ricreato con esiti affascinanti. E anche il settembre del 2014 vedrà nuovamente animarsi di luci e di richiami gli scavi archeologici di Minori, che si riproporranno come scenario ricco di suggestioni. «E' il risultato di una collaudata collaborazione tra la società organizzatrice e l'Amministrazione Comunale – spiega con orgoglio il sindaco Andrea Reale – , impegnata ancora una volta in un'opera di supporto e di sostegno per quello che già si prevede come un ennesimo successo».