Positano . “Da Adolfo” un libro fotografico per descrivere il paradiso

0

Si può descrivere il paradiso? Arrivi qui a Positano nella costa d’Amalfi e prendi la barchetta per arrivare a Laurito, di fronte I Galli, Punta Campanella, Capri. La terra delle Sirene, fra le onde del mare ancora torna Ulisse a sfidare il loro canto, proprio qui fra scogli e anfratti, nato per amore, da un grande spirito libero, si trova Da Adolfo. La magia della poesia si fa prosa, gustosa, scontrosa, allegra, fuori dalla dimensione del quotidiano, una magia unica che non si può descrivere a parole. Ci ha provato a farlo solo con le foto (stupende!) la grande fotografa norvegese Ina Otzko, che ha raccolto centinaia di foto nei periodi che negli ultimi anni, puntualmente, nel suo girovagare nel mondo, trascorreva a Laurito, e qui ha fermato attimi di vera e propria poesia, senza parole.

Nella nostra foto Ina Otzko con Francesco Parisio Perrotti con il libro appena uscito dalla tipografia 

Si può descrivere il paradiso? Arrivi qui a Positano nella costa d'Amalfi e prendi la barchetta per arrivare a Laurito, di fronte I Galli, Punta Campanella, Capri. La terra delle Sirene, fra le onde del mare ancora torna Ulisse a sfidare il loro canto, proprio qui fra scogli e anfratti, nato per amore, da un grande spirito libero, si trova Da Adolfo. La magia della poesia si fa prosa, gustosa, scontrosa, allegra, fuori dalla dimensione del quotidiano, una magia unica che non si può descrivere a parole. Ci ha provato a farlo solo con le foto (stupende!) la grande fotografa norvegese Ina Otzko, che ha raccolto centinaia di foto nei periodi che negli ultimi anni, puntualmente, nel suo girovagare nel mondo, trascorreva a Laurito, e qui ha fermato attimi di vera e propria poesia, senza parole.

Nella nostra foto Ina Otzko con Francesco Parisio Perrotti con il libro appena uscito dalla tipografia